Tello (Benevento): ”Granata molto chiusi, poi dal gol di Maggio…”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Soddisfatto il mediano del Benevento Andres Tello che insieme a Viola ha giganteggiato nella mediana sannita contro la Salernitana nel poker del Vigorito: “Oggi abbiamo fatto una partita di qualità, ordinati, grintosi e con buon ritmo dice Tello. Eravamo alti e bravi sulle seconde palle. Salernitana molto chiusa, poi il gol di Maggio ci ha dato coraggio, loro si sono aperti ed è stato più facile per noi. Anche se nella prima mezz’ora il pallino era comunque nostro. Noi puntiamo alla vittoria del campionato ma il torneo è difficile, piedi per terra e pensiamo alla prossima, siamo un gruppo forte e unito.”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. fin quando si tratta di mettersi dietro con gli esterni di centrocampo che rinculano a fare i difensori (che poi quello sono) costringendo la squadra avversaria a sterili traversoni dalla trequarti, allora tutto bene. Se invece la difesa si espone al contropiede avversario sono guai

  2. La squadra non ha equilibrio, lo ha dimostrato in tutte le partite,anche col Padova. Siamo troppo difensivi. Non abbiamo sovrapposizioni sulle fasce con quezto maledetto 352 e indietreggiamo sempre. Poi aggiungiamo il fatto che non arriviamo mai sul fondoa crossare col piede giusto, ecco fatta la frittata. Ma come si fa ad avere un centravanti di due metri e non prevedere u gioco con sovrapposizioni per arrivare al cross? 442 sempre. Micai; Anderson, Perticone, Schiavi, Casasola; Akpro, Di Tacchio, Di Gennaro, Vitale; Djuric, Bocalon. Con Jallow nelle partite con avversari lenti anche sull’esterno a centrocampo e i vari Castiglia, Pucino, Gigliotti, Odjer e gli altri che possono avvicendarsi. Via Colantuono se non capisce che è necessario avere giocatori capaci di arrivare al cross aiutandosi sulle fasce. Finora gli unici cross buoni sono arrivati da Di Gennaro dalla trequarti a Lecce e da Akpro da fondo col Padova. Troppo poco

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.