Salerno: processo Chicca, udienza rinviata al prossimo 8 ottobre

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
La terza udienza contro l’aguzzino di Chicca, la cucciola uccisa a Salerno il 15 febbraio 2017, è slittata ancora una volta.

L’udienza non si è potuta tenere stamattina, 24 settembre, in quanto sono stati rinviati in blocco tutte le cause del dottore Paolo Valiante, colpito da un grave lutto familiare.

Tuttavia, la sensibilità sul tema, è comprovata dal fatto che è stato dato un rinvio a brevissimo, ovvero tra appena due settimane. L’imputato Antonio Fuoco, ancora detenuto per altra causa, ha rinunciato a presenziare.

Presenti in aula di Tribunale rappresentanti del Comitato spontaneo Uniti per Chicca e di diverse associazioni, insieme ai loro avvocati. Assente, ancora una volta, il Comune di Salerno. Appuntamento, dunque, al prossimo 8 ottobre.

L’avvocato Luigi Gargiulo, difensore dell’imputato scrive alla redazione in relazione alla nota  diffusa del comitato Uniti per Chicca e precisa:  «Mi auguro che l’accusa di strumentalità sia ascrivibile al popolo animalista all’oscuro di ogni regola processuale e non alla redazione. Ero a conoscenza dell’impedimento del dottor. Valiante e pertanto ho evitato la costosa traduzione del mio assistito. Attendo pronta rivisitazione dell’articolo, impreciso oltreché offensivo»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Ridicoli voi che date importanza a questa notizia inutile,come chi fa le fiaccolate per un cane, ma per degli esseri umani se ne fregano…perciò siamo una città una nazione al fallimento, si pensa a cani e gatti e quello che succede di grave si chiudono gli occhi…Non censurare grazie!

  2. Mi auguro che l’accusa di strumentalità sia ascrivibile al popolo animalista all’oscuro di ogni regola processuale e non alla redazione. Ero a conoscenza dell’impedimento del dottor. Valiante e pertanto ho evitato la costosa traduzione del mio assistito. Attendo pronta rivisitazione dell’articolo, impreciso oltreché offensivo. Avvocato. Luigi Gargiulo. Difensore dell’imputato

  3. Mi auguro che l’accusa di strumentalità sia ascrivibile al popolo animalista all’oscuro di ogni regola processuale e non alla redazione. Ero a conoscenza dell’impedimento del dottor. Valiante e pertanto ho evitato la costosa traduzione del mio assistito. Attendo pronta rivisitazione dell’articolo, impreciso oltreché offensivo. Avvocato Luigi Gargiulo. Difensore dell’imputato

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.