Decreto sicurezza, Piero De Luca a Mattino Cinque «Non risolve i problemi»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
15
Stampa
Piero De Luca è stato ospite stamani a Mattino Cinque, la trasmissione in onda ogni mattina  su canale 5.
Nel corso del suo intervento, il deputato Dem ha commentato alcuni tra i punti critici del decreto sicurezza:
“Quanto promesso sulla questione migranti dalla Lega-ha spiegato- non è stato mantenuto.
Ad oggi nessuno è stato rimpatriato, a dispetto di quanto e’stato detto nei mesi scorsi. La situazione, anzi, si è rallentata con ripercussioni importanti sui rapporti che il nostro Paese aveva con altri, e penso in questo caso alla Tunisia.E’stata fatta,e si continua a fare, solo tanta propaganda inutile su un tema estremamente delicato”
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

15 COMMENTI

  1. siete tutti”professori” e bravi con le chiacchiere,sempre pronti a criticare ciò che di buono fanno gli altri.

  2. hai ragione De Luchino..non risolve tutti i problemi..che voi del PD avete creato!!!Avete pure il coraggio di parlare!!!MAI Più PD!!!!

  3. MA COSA C…POTEVA DIRE,DE LUCHINO,AMICHETTO DEL BULLETTO RENZI E LA CELLULITICA MISS ETRURIA BOSCHI??? DOPO TUTTO QUELLO CHE HANNO COMBINATO IN ITALIA,METTENDO IN GINOCCHIO QUESTO E RENDENDELO SCHIAVO DELLA DITTATURA DELLA E.U.
    L’UNICA COSA SENSATA CHE POTREBBE FARE, IL DE LUCHINO E I SUOI COMPARI DEL PD?? CHIUDERE IL CESSO,PER SEMPRE,I VERI ITALIANI VI ODIANO!!!!

  4. Ciao, mi chiamo enSo da Salerno città EuroPRrrrrrea e dico forza de luca, non importa chi dei tre della famiglia, io tifo per de luca. Non importa che a pieTro nessuno lo ha votato a Salerno, non importa che il PD ha distrutto il paese, non importa che la mia città è una latrina(termine italianissimo e presente sul dizionario), ed anche se non lavoro mentre i figli di de luca percepiscono lauti compensi senza nessuna meritocrazia, io urlo VAI de luca,VAIII,VAIIIIIiiiiiiii………..
    Sarò censurato? Chissà

  5. Ma come si fa’ ad avere una faccia così da c.lo?Ma come può permettersi di criticare l’attuale governo(peraltro votato ed eletto dal popolo) quando i suoi “compari”di partito non ne hanno “azzeccata” una buona, ed oltretutto continuano a parlare a vanvera e continuano a fare magre figure torno torno?
    Io sull’attuale governo non ci scommetto un euro, sicuramente fallirà come tutti i precedenti, solo promesse e progetti, nuove tasse e poi niente, il paese è troppo “marcio”e la situazione è troppo compromessa, però ad oggi ancora non hanno fatto danni, a differenza del Pd.
    Ma poi stu’ figlio di De Luca, oltre ad andare a criticare ed a sparlare degli altri, un compito, una mansione, uno scopo in politica ce l’ha? Qual’è?

  6. Ancora che dici cose non vere l’italia l’avete portata voi allo sbaraglio con tante chiacchiere e leggi fatte contro il popolo ma a favore vostro!, Viva il premier salvini e di maio e tutti della loro magnifica squadra.

  7. Sig. De Luca, sicuramente leggerà i commenti riportati a margine dell’articolo , si renderà conto che non ha ricevuto neanche un commento a favore. Quelli che eventualmente ancora l’acclamato, sempre ammesso che ci fossero, lo fanno per devozione mistica a papà che li ha sistemati lavorativamente in cambio di voti. Almeno Suo fratello è stato intelligente ad uscire dalla scena perché era stato beccato con le dita nella marmellata. Si arreda, Lei è finito politicamente e può far ritorno a Bruxelles. NON CI MANCHERA’

  8. Grazie redazione di salernonotizie.it, vi adoro. Non potete immaginare il buon umore che mi donate nel leggere i commenti dei lettori ai vostri articoli. Grazie.
    Non so come farei senza i vostri articoli, ma soprattutto senza i commenti che gentilmente Voi della redazione permettete di esprimere. Comunque i più divertenti sono sempre quelli che si trovano sotto gli articoli dedicati ai De Luca. Grandi!
    Un abbraccio, e un saluto anche a enSa da Pastena.

  9. Per Enza da Pastena : lussemburgo non Bruxelles in quanto il Lussemburgo sembra essere uno sei paradisi fiscali capisc a me

  10. io mi diverto pe per il suo divertimento (non credo sia divertimento sano), comunque mi fa piacere che si diverte non potendo esprimersi liberamente (lo faccia tanto la redazione lo pubblicherà così ci farà fare anche a noi due risate). Comunque alla fine vale il detto: con il nemico, o lo combatti o ti allei” tragga lei le conseguenze. Contento del suo divertimento.

  11. Provo a ribadire il mio concetto censurato e no pubblicato… ..
    Caro Piero, ma le poltrone al Parlamento sono comode? Hai mai provato a sederti? Ti vedo sempre in giro mentre dovresti essere presente a Roma (è per questo che gli elettori casertani ti hanno votato… (?)…).
    Oppure dovresti fare qualcosa per meritarti i compensi che tutti gli italiani ti pagano invece di accendere solo “fumogeni” per metterti in evidenza. A Salerno la trippa per gatti è finita…….

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.