Prevendita fiacca: non decolla il big match Salernitana – Verona

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
25
Stampa
Prevendita a rilento sia a Salerno che a Verona.  Il primo dato della prevendita, registrato ieri sera, fa segnare infatti solo 1569 biglietti venduti, di cui 91 per il settore ospiti.

I botteghini dello stadio Arechi saranno aperti a partire dalle ore 11 di domani. Ricordiamo che per assistere a Salernitana-Verona occorrono 23 euro nei distinti, 27 in tribuna azzurra e 35 euro in tribuna verde. La tribuna rossa costa 45 euro. Martedì scorso all’Arechi, per Salernitana – Ascoli c’erano poco più di 8mila persone (la quota comprende anche gli abbonati)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

25 COMMENTI

  1. Tutti gli anni siamo alle solite. Ormai lo zoccolo duro a Salerno è tra le 7 e le 9mila persone, il resto si aggrega in particolari condizioni, solitamente quando si vince. Il problema sono sky, Dazn e il modo di concepire il tifo, Lotito viene molto dopo. Quest’anno all’esordio al massimo dell’entusiasmo non siamo arrivati a 13000, col Padova di domenica alle 15 nemmeno 10000. Ma di cosa stiamo parlando?

  2. E chi si meraviglia di questi numeri spiccioli e miseri? Innanzitutto i prezzi sono stati aumentati senza motivi apparenti; ma poi, aumentano i prezzi per questo spettacolo? E ancora, contro il Verona, mi sa’ che non sarà una passeggiata, quindi perché rischiare di intossicarsi l’ennesimo sabato sera? Secondo me, e lo scrivo molto sinceramente,già i 1569 biglietti staccati dopo le ultime due partite pessime sono tantissimi.

  3. Daccordo con Ennesimo autogol di Lotito.
    Se lo spettacolo é scadente e il prezzo del biglietto alto non ne vale la pena. Meglio andarseli a mangiare con la famiglia.
    Se vai a vederti un film che non ti piace e ogni anno ne fanno il prosieguo, non ci vai a vederlo e non ci butti i soldi.
    Non mi fate la teoria della fede!!! Se il parroco predica per 1 ora e la messa è pesante, dopo due volte, con tutta la FEDE per Nostro Signore, mi faccio il segno della Croce quando passo daventi la Chiesa, ma non entro! Forza Salernitana

  4. Il tifoso salernitano attuale è esemplificato da quello delle 10.53: “la colpa è di Lotito e non vado allo stadio per non intossicarmi”. Solo scuse per guardarsela a casa con 10 euro al mese e poi pretendere squadroni e vittorie. Siamo finiti amici miei, ormai siamo tifosotti da salotto.

  5. Se vuoi vincere inizia a tifare per il Real Madrid.Quelli che fanno questi ragionamenti non hanno nulla a che vedere con la passione che da sempre contraddistingue la tifoseria salernitana.Io ho seguito i granata su campi polverosi che tu nemmeno immagini, partendo sabato e tornando lunedì.Come me tanti altri.Poi ci sono quelli come te :i prezzino spettacolo in campo,Lotito..a braciola calda a tavolari parcheggio, il traffico, la pioggia..la verità è che la crisi ha colpito e i primi a cedere sono quelli che seguivano per moda o per i risultati.Non succede solo a Salerno,basti pensare ai 94 gatti che arriveranno da Verona..più contaneirs che persone ci saranno nel settore ospiti..però evitate di commentare con concetti così inutili e annacquati:”mi sa che non sarà una passeggiata”..quindi meglio stare a casa.Dai,tranquillo,troverai il tuo posto qualora avremo l’abilità e la bravura di andare ai play off.E a quel punto Lotito..i prezzi…la squadra…la pioggia…saranno ostacoli irrisori difronte alla tua grande passione per la Salernitana.

  6. Ma veramente pensate che la gente cacci i soldi per una squadra che non gioca, per un progetto teso a prendere in giro la gente acquistando il di gennaro di turno, per andare a far questioni con i parcheggiatori abusivi fuori dallo stadio o con steward napoletani che offendono salerno(vedetevi il video di un tale simone iaccarino che gira su fb). Io resto a casa e non mi intossico il sabato!

  7. Molte volte lo spettacolo fornito dalla squadra non è degno dell’attaccamento dei tifosi.

  8. la salernitana era ed e’ nel sangue dei salernitani,ma dal vestuti all’arechi abbiamo perso il nostro sangue,prima era il cuore oggi e’ il cuore……ma dal dopo aliberti e’ il risultato,non possiamo andare allo stadio a dire ” ma chi cazzo siete voi ” quando con lotito non siamo nessuno? questa squadra non ha anima ne interpreti degni di portarla in alto e’ una squadra di mezze seghe pagate da mezze seghe,chi non ricorda le squadre di delio rossi o di zeman? altri calciatori,altra storia,altri interessi,la salernitana attuale non attira oggi come ieri e come sara’ domani,siamo nell’imbo(ovvero nella mediocrita’) se qualcuno il sabato non ha niente da fare con lo stomaco in mano si va a vedere la salrnitana,ma gli spalti gremiti li vedranno solo quando ci sara’ la grande squadra che attirera’ consensi,ma questi non e’ nll’interess di lotito……..ha gia la lazio.

  9. Prezzi esagerati considerando i tempi e la crisi di oggi, i ragazzi, le famiglie non possono permettersi di affrontare costi così esosi, una famiglia di tre persone dovrebbe pagare oltre 70 euro per assistere la partita nei distinti e quasi 44 per posti in curva. La politica della società è sbagliata per il semplice motivo che lo stadio deve essere riempito e sul numero che deve mirare, quindi abbassare notevomente i prezzi a 10 curva e 15 distinti, solo così potrebbe fare concorrenza a DAZN o SKY.

  10. Il tifoso salernitano è sempre pronto a puntare il dito ma mai a fare autocritica. La verità è che vi piace il divano e avete paura di fare tardi perché la partita della vostra squadra del cuore inizia alle 18. Vergognatevi, avete sempre un scusa buona per tutte le occasioni.

  11. Ma quale autogol di Lotito, a Salerno non sono diminuiti i tifosi, sono aumentati gli opportunisti che non vanno allo stadio per paura di intossicarsi. Siete gli anti tifosi per antonomasia.

  12. Dato ke la squadra viene da grandi prestazioni…calcio champagne…gol a grappoli…siamo ai vertici della classifica…la proprietà, sapendo della rivalità col verona, aumenta il prezzo dei biglietti…ma iat a fang…..

  13. Il calcio allo stadio rimane una delle ultime “illusioni” sportive da vivere in prima persona. Tifare per i propri colori, per la propria città, è un qualcosa di speciale. La verità è che, alla fine, molti pseudo-tifosi si sono imborghesiti, preferiscono la poltrona e magari il calcio “farsa” della serie A, al piacere di vivere qualche scarica di adrenalina dal vivo, e sicuramente questo modo di fare viene riversato anche sulle nuove generazioni. Forse è una questione di mentalità, forse è una questione di DNA, ma a me piace ancora soffrire e gioire insieme a tanti, che come me, si ritrovano ad inseguire un sogno.

  14. Per ennesimo autogol di lotito:
    vattene a lungomare a cercare le polacche,non hai proprio idea di quello che é il tifo salernitano.Ti stai descrivendo da solo dicendo che contro il verona non sará una passeggiata e non ti vuoi intossicare il sabato sera….beh stai a casa! L’ultras non guarda contro chi si gioca,né ha paura di affrontare nessuno,va allo stadio solo per la sua maglia e la sua cittá che va difesa sempre e comunque. Tu sabato pomeriggio vat magn a brioche u bar nettuno

  15. La metà dei messaggi pubblicati dimostrano qual è la mentalità del tifoso medio a Salerno, ma direi anche in Italia. In altre realtà le squadre retrocedono con gli stadi pieni, qui alle prime difficoltà iniziano a parlare di andarsi a mangiare i soldi, di spettacolo che non c’è, di squadra che perde e quindi non merita la gente allo stadio. Poi ci sono quelli che si lamentano per il costo dei biglietti e magari il sabato si giocano 50 euro di bollette. Il bello è che ci credono pure a quello che dicono. Poi ci vogliamo atteggiare a grande tifoseria, ma fatemi il piacere!

  16. Una cosa so di sicuro che questa Salernitana parliamoci chiaro non l’amiamo come le altre in passato,e non per colpa nostra.Non ci sentiamo rappresentati e rispettati in modo degno,di conseguenza non crediamo più questa società.Ciao e forza Salerno.

  17. Da non credere, chi vuole il calcio champagne, chi caccia la scusa degli steward napoletani, chi dopo 5 settimane di silenzio ha ripreso a contestare Lotito. Siete i tifosi a convenienza per antonomasia, è proprio il modo di ragionare che non ha niente a che vedere con la passione sportiva e col tifo. Ma cosa volete una cosa di soldi per andare a sostenere la vostra squadra contro una rivale storica che ci fece uscire dal calcio 7 anni fa? Ridicoli.

  18. Quando va male e quando c’è da cacciare i soldini la Salernitana è sempre dei presidenti. Quando si vince è dei salernitani. Ormai sit carta canusciut voi tifosi da bar.

  19. Se abbiamo gente che non capisce la differenza tre una partita di calcio e un film al cinema è inutile che parliamo.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.