Stampa
Il governatore campano, Vincenzo De Luca, è stato assolto dai giudici della seconda sezione penale del Tribunale di Salerno nel processo Crescent l”opera di Bofil realizzata sul Lungomare di Salerno.

La sentenza è stata letta dal presidente Vincenzo Siani dopo circa 8 ore di camera di consiglio alle 23.15.

L’ex sindaco era accusato di falso ideologico, abuso d’ufficio e reati urbanistici. La Procura aveva chiesto 2 anni e 10 mesi. Scongiurata la sospensione dall’incarico che sarebbe scattata per gli effetti della legge Severino.

Sono stati i legali Paolo Carbone e Andrea Castaldo a comunicare al governatore della Campania, Vincenzo De Luca, la notizia dell’assoluzione nel processo Crescent. “Lo abbiamo già comunicato – ha detto Castaldo parlando con i giornalisti – ed è contento di questo risultato. In questo momento è importante che la giustizia abbia fatto il suo corso. Avevamo fiducia”.

Per Castaldo – si legge in un lancio ANSA – “con questo dispositivo è stato provato quello che avevamo sempre cercato di dimostrare con forza e impegno. E cioè che non esisteva un disegno criminoso. Gli atti sono stati sempre fatti per il bene della città. La vicenda Crescent è una vicenda che realizzava interesse pubblico. È una pagina della storia salernitana che si chiude in modo positivo”.

Sono stati tutti assolti i 21 imputati a Salerno nell’ambito del processo Crescent (dal nome del complesso immobiliare realizzato sul lungomare). Tra questi, oltre al governatore Vincenzo De Luca, figurano anche i consiglieri regionali Luca Cascone, Vincenzo Maraio, Francesco Picarone e Aniello Fiore, il vicesindaco di Salerno, Eva Avossa, l’assessore comunale Domenico De Maio ed il consigliere comunale Ermanno Guerra. Tutti, all’epoca dei fatti, erano in Giunta a Salerno. Assolti, tra gli altri, anche i costruttori Eugenio Rainone e Rocco Chechile.

VIDEO PAGINA FACEBOOK (Cosa c’è che non va a Salerno)

20 COMMENTI

  1. VERGOGNA !! Poi dicono che i cittadini perdono fiducia nella giustizia ! Un condominio privato a mare fatto passare per un’opera pubblica !!! Vergogna !!!

  2. Chiancarellari e nemici di Salerno
    SCHIATTATE!!
    giustizia è fatta
    Persone inutili che sanno solo dire no a tutto

  3. Le sentenze si rispettano, ora aspettiamo che Di Maio si presenti in tribunale per le querele ricevute e lo stesso dicasi per Salvini

  4. E ora miei cari signori attendiamo i ricorsi in appello.
    I signori (?) di Santa Teresa e dintorni pur di riavere il loro chiavicone si inventeranno altre mille storie anche se sanno che la Giustizia pur se lunga e lenta alla fine vince sempre.
    L’importante è farsi notare e dare fastidio e non pensa magari che ora Salerno ha un panorama che non termina in un cesso con sullo sfondo le case di un palazzo obbrobrioso e puzzolente ma una vera opera architettonica.

  5. Uanm oggi vi siete superati :ci sono ben 7 (sette)articoli che parlano di De Luca e cumpar e figlio. Veramente DeLucaNotizie.It, non c’è che dire 👐

  6. …Maalox in quantità industriale…. Il grande Enzo vi fa schiattare tutti…. hihihihihihihi……..
    Mo’ attaccatevi al tram…. hihihihihihi……

  7. Al solito, anni ed anni persi per le bagattelle dei cafoni e dei pezzenti. Ed ora aspettiamoci un altro ricorso perchè la signora del quarto piano non può mettere i panni ad asciugare per colpa del crescent.

    BISOGNA DEPORTARE TUTTI QUESTI FALLITI NELL’HINTERLAND NAPOLETANO INSIEME A QUELLI COME LORO, ALTRIMENTI NON RIUSCIREMO MAI A FARE NIENTE DI BUONO A SALERNO. NON IMPORTA SE SONO SALERNITANI VERACI, SE SONO RICCHI O SE TENGONO IL COGNOME IMPORTANTE, SE NE DEVONO ANDARE CON LE BUONE O LE CATTIVE.

  8. Le prossime elezioni saranno la vostra sentenza avete venduto e svenduto una città…ora ridotta a un letamaio e a un caos.

  9. Dopo questa figuraccia se fossi in loro mi andrei a nascondere.
    Rispettate le sentenze e non dite sempre vergogna,anche perché gli unici a provare vergogna per quello che avete detto e fatto dovreste essere voi.

  10. Azz ma allora sono ancora molti i deluchiani a Salerno…i che chiavica…ma dite in 30 anni che ha fatto veramente di buono de Luca??? Aprite gli occhi e finite di essere provinciali nn c è un cazzo a Salerno ed è degrado assoluto!

  11. A PAS:
    parco Mercatello, Parco Pinocchio, Stadio, Villa Comunale, riapertura Teatro Verdi, invenzione delle Luci d’artista, Marina d’Arechi, bastano?Non sono un sostenitore di De Luca, non mi piace che per esempio i parcheggi in centro siano tutti a pagamento, però non possiamo dire che non ha fatto nulla

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.