Aggredisce autista della Sita, in carcere 31enne di Ravello

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Questa mattina i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Amalfi, hanno tradotto in carcere un 31enne di Ravello, in esecuzione del Decreto di sospensione cautelare emesso dall’Ufficio di Sorveglianza di Salerno che ha interrotto il beneficio dell'”affidamento in prova” concesso al giovane in alternativa alla detenzione dopo “Isola Felice”. Lo scrive Il Vescovado.it

Il provvedimento scaturisce da un’attività di indagine dei Carabinieri che hanno identificato l’uomo come la persona che lo scorso 23 settembre, a Ravello, ha aggredito, per futili motivi, un autista della SITA, cagionandogli lesioni personali e provocando l’interruzione del pubblico servizio.

Il giovane è stato condotto in caserma ad Amalfi e, dopo la notifica del provvedimento, è stato tradotto in carcere.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.