Furto al bancomat a Campigliano: emessi 5 fogli di via

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Il Questore della Provincia di Salerno, nell’ambito di una incisiva attività di contrasto ai
reati in genere, contro la persona e il patrimonio, dopo la raffica di misure preventive
(fogli di via, avvisi orali e daspo urbani) emessi la scorsa settimana, ha adottato ulteriori
misure di prevenzione nei confronti di pregiudicati ritenuti abitualmente dediti a traffici
delittuosi e pericolosi per la sicurezza e la tranquillità pubblica.

Il personale della Polizia di Stato appartenente alla Divisione Anticrimine della Questura,
infatti, ha predisposto 5 fogli di via nei confronti di altrettante persone provenienti
dall’hinterland napoletano, di età compresa tra i 26 e i 36 anni, già arrestati domenica 23
settembre 2018 da personale della Polizia di Stato appartenente al Compartimento Polizia
Stradale di Napoli perché ritenuti responsabili del furto aggravato, commesso con utilizzo
di fiamma ossidrica, presso il bancomat di un Istituto Bancario nella frazione Campigliano
del Comune di San Cipriano Picentino.

I cinque partenopei, ai quali sono stati notificati i fogli di via, non potranno tornare nel
Comune picentino, a seguito del conseguente divieto di ritorno, per i prossimi tre anni.
Giova precisare che l’inosservanza alle prescrizioni contenute nei suddetti provvedimenti
costituisce reato. Il contravventore, infatti, è punito con l’arresto da uno a sei mesi.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. E’ semplicemente ridicolo.
    E’ meglio non pubblicare queste cose.
    Significa dire ai delinquenti: rubate, tanto non succede nulla!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.