Salernitana: diversi giocatori indisponibili per Cremona

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Dopo l’abbondanza delle prime partite, mister Colantuono è ora costretto a fare i conti con l’infermeria per stabilire chi mandare in campo a Cremona. Per la gara di sabato in casa dei grigiorossi, il trainer granata dovrà sicuramente rinunciare a Bernardini e Rosina, mentre vanno verso il forfait anche Perticone e Di Gennaro (che hanno già saltato la partita vinta col Verona).

Sono da verificare, invece, le condizioni di Djavan Anderson (reduce da un trauma cranico rimediato a Benevento) e Schiavi, uscito malconcio dalla sfida con gli scaligeri. Allo stadio Zini mister Colantuono confermerà molto probabilmente il 3-5-2 e ai suoi chiederà innanzitutto grande attenzione alla fase difensiva: finora, infatti, in trasferta la Salernitana ha sempre subito reti. Per cercare di conquistare punti lontano dall’Arechi, dove le cose stanno iniziando a funzionare, i granata dovranno innanzitutto cercare di mantenere inviolata la porta di Micai, chiamato a confrontarsi a distanza col suo predecessore, Radunovic.

A guardia della porta dell’ex barese, dovrebbero giocare Mantovani, Migliorini (se Schiavi non recuperass in tempo) e Gigliotti. Sulle fasce si va verso la conferma di Casasola (suo l’assist vincente per Jallow) e Vitale (parso “in palla” a differenza dell’esordio a Benevento), che comunque è in ballottaggio con Pucino (Anderson dovrebbe rientrare gradualmente).

In mezzo al campo è facile immaginare che i trequartisti rimarranno ancora a guardare: Akpa Akpro dovrebbe tornare tra i titolari, Di Tacchio è in vantaggio rispetto a Palumbo, come Castiglia parte favorito rispetto al pur positivo Odjer e a Mazzarani. In avanti, invece, dovrebbe essere riproposta dall’inizio la coppia Jallow-Djuric, col bosniaco ancora a caccia del primo gol in maglia granata, con Bocalon e Vuletich pronti a subentrare e con Andrè Anderson ancora in attesa dell’esordio. Di Orlando, che ieri ha compiuto 22 anni, si sono invece perse letteralmente le tracce.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.