Studente di colore insultato a Nocera: gli amici lo difendono

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Un ragazzo di colore che frequenta un istituto professionale di Nocera Inferiore sarebbe stato prima insultato dai compagni e poi invitato ad allontanarsi dalla scuola.

La vicenda è ora materia del dirigente scolastico che sta appurando quanto ci sia di vero sulla questione.

Tutto è emerso sui social dove alcuni studenti evidenziavano cosa accadeva nella scuola che frequentano e tra questi c’è stato chi ha chiesto se si sapesse in giro la vicenda che ha coinvolto, suo malgrado, lo studente dell’istituto superiore. Lo scrive Metropolis oggi in edicola

C’era chi avrebbe raccontato del fatto che fosse stato insultato e il conseguente invito da parte di alcuni alunni ad allontanarsi dalla scuola e chi invece è caduto dalle nuvole condannando però l’episodio.

Se quanto raccontato dagli studenti dovesse corrispondere al vero, l’indagine dovrà essere avviata dal responsabile della scuola nocerina, anche a Nocera Inferiore come avvenuto in alcuni plessi scolastici di altre zone d’Italia si aprirà un fronte di natura razzista che mai prima d’ora era avvenuto nella provincia salernitana e nel capoluogo.

Anche se qualche genitore ha lamentato qualche mese fa che il proprio figlio adottivo era stato bersagliato giornalmente di insulti presso una scuola della Valle dell’Irno, tanto che diverse volte sia madre che padre (dipendenti di un istituto di credito salernitano) avevano chiesto lumi agli insegnanti sull’incresciosa vicenda di cui vittima era proprio un bambino di 12/13 anni.

Ritornando su quanto avvenuto giorni fa presso il plesso scolastico di Nocera Inferiore, gli studenti del professionale addebitano a pochi bulletti quel comportamento «indegno» nei confronti dello studente di colore, peraltro naturalizzato italiano.

C’è chi afferma di sorvolare, perchè «molti nonostante vadano a scuola sono del tutto ignoranti e nessuno gli dice di non sbagliare (il riferimento è per i genitori)» e altri invece chiedono al dirigente scolastico di prendere drastici provvedimenti nei confronti di chi continuamente insulta lo studente arrivando persino a metterlo alla porta, tanto che- sempre secondo gli amici e i compagni- il giovane alunno non si sarebbe presentato a scuola per divers giorni. Forse perchè temeva ritorsioni.

Ma c’è anche chi addebita a vicende personali quegli insulti e che si è arrivato a tanto solo perchè tra studenti c’erano vecchie ruggini e il colore della pelle non c’entra assolutamente nulla con quanto accaduto. Qualche studente, però, avrebbe informato anche i genitori su quanto patito dal loro compagno spingendoli a recarsi a scuola per informare gli insegnanti e il dirigente scolastico.

Ora sarà l’indagine interna, supportata anche dalla testimonianza degli studenti, ad appurare se quel ragazzo di colore abbia subito davvero delle angherie dai suoi compagni oppure se tutto quello che è stato raccontato sia solo frutto dell’immaginazione degli alunni.

Fonte Metropolis oggi in edicola

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.