Salerno: il direttore di Dagospia D’Agostino querelato da Mons Scarano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Il direttore e fondatore del portale Dagospia, Roberto D’Agostino, e’ imputato davanti al tribunale di Salerno, di diffamazione a mezzo stampa nei confronti di monsignor Nunzio Scarano, ex responsabile dell’Apsa in Vaticano, coinvolto in un’inchiesta della procura di Salerno per riciclaggio, per due articoli pubblicati sul sito web. Secondo la denuncia del difensore dell’alto prelato, Silverio Sica, i due servizi giornalistici, oltre a raccontare le inchieste che coinvolgono il suo assistito, rivelerebbero aspetti intimi della vita privata di Scarano.

Ieri mattina, presso il tribunale di Salerno, si è celebrata la prima udienza del processo a carico del giornalista. Una udienza rapida, conclusasi – di fatto – con un rinvio di oltre dieci giorni perché i giudici si sono riservati sulla richiesta del legale milanese di D’Agostino la quale ha sollevato una eccezione di incompatibilità territoriale dal momento che il sito internet ha sede in una provincia diversa da quella di Salerno.

Richiesta sulla quale i giudici dovranno esprimersi nella prossima udienza.

Il pm Francesco Rotondo ha difatti accolto la richiesta dell’avvocato Sica di fare giustizia su alcune considerazioni lesive della persona del monsignore e che nulla avevano a che fare con la bufera giudiziaria che lo ha travolto prima a Roma e poi a Salerno. In particolare, nel fascicolo della procura, sono arrivate due pubblicazioni giornalistiche che avrebbero infangato Scarano.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. REPLICA AD F7, PER QUANTO ATTIENE AL TUO INVITO, IO SONO MOLTO STITICHICO AL CONTRARIO DI TE CHE PER I “tuoi rapporti personali” CACHI MOLTO FACILMENTE…!!! capisci a me.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.