Turismo, Capaccio Paestum al TTG Travel Experience di Rimini

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
L’offerta turistica integrata di Capaccio Paestum sarà proposta ai buyers internazionali nel corso del TTG Travel Experience, una delle più importanti fiere dedicate al turismo in programma dal 10 al 12 ottobre a Rimini.

Dal mare Bandiera Blu alle radici del Capoluogo, dalla magia dei Templi ai luoghi della fede, dalla sentieristica alle eccellenze del comparto enoagrolimentare, dagli eventi culturali agli spettacoli del Lin•Ora Village e del Natale dei Talenti, sarà tutto racchiuso nel brand “Costa Paestum” con cui il Comune di Capaccio Paestum si candida a diventare Destinazione turistica, offrendo al visitatore la possibilità di fare una vacanza esperienziale unica.

La fiera turistica riminese, tra gli appuntamenti più attesi in Italia per i buyers internazionali, vedrà, infatti, la presenza dell’Istituzione Poseidonia, la partecipata del Comune che si occupa esclusivamente dell’attività promozionale.

Il TTG Travel Experience sancirà anche l’approdo ufficiale sul web del sito internet, www.costa-paestum.it, portale interamente dedicato all’offerta turistica del territorio che raccoglie tutti i luoghi di interesse.

Inoltre, è disponibile (già dall’estate) l’app Hearth, un’applicazione per dispositivi iOs e Android che sfrutta la geolocalizzazione e georeferenzazione su mappa per mostrare ciò che c’è intorno a noi.

Una piattaforma semplice e intuitiva per il turista e uno strumento utilissimo per gli stessi operatori turistici che, registrando la loro struttura, dopo aver scaricato l’app, potranno caricare tutto il materiale informativo alle loro attività ed eventuali promozioni.

“Abbiamo voltato pagina sul turismo guardando finalmente con serietà a un comparto che farà la differenza, per tutte le bellezze che possediamo, per Capaccio Paestum e per tutto il territorio. – evidenza il Sindaco, Franco Palumbo – Tutto ciò lo stiamo facendo con grande competenze e professionalità mediante l’Istituzione Poseidonia che sta svolgendo un ottimo lavoro. Quindi, siamo presenti a Rimini così come saremo presenti a tutti gli appuntamenti fieristici nazionali e internazionali più importanti, presentando l’offerta turistica l’anno prima per l’anno dopo, al fine di destagionalizzare e allo stesso tempo migliorare la qualità dei servizi”.

“L’appuntamento di Rimini apre la stagione fieristica per promuovere il nostro patrimonio di eccellenze al cospetto di operatori turistici internazionali. – conclude il consigliere delegato al Turismo, Giovanni Cirone – Capaccio Paestum è uno scrigno di tesori (natura, storia, arte, cultura, gastronomia) che quest’Amministrazione, mediante l’Istituzione Poseidonia, sta mettendo in rete con un’offerta integrata. E’ un impegno quotidiano che vede una partecipazione attiva anche degli imprenditori del settore, ragion per cui appuntamenti come quello di Rimini rappresentano la vetrina più adeguata per esporre le nostre bellezze”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.