Emergenza rifiuti: Comune di Santa Marina vuole sito di compostaggio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
I sindaci dei Comuni di Atena Lucana; Buonabitacolo; Camerota; Casaletto Spartano; Caselle in Pittari; Celle di Bulgheria; Centola; Ispani; Morigerati; Padula; Pisciotta; Polla; Roccagloriosa; Rofrano; Sala Consilina; San Giovanni a Piro; Sanza; Sapri; Torraca; Torre Orsaia; Tortorella e Vibonati sono stati invitati presso la sala consiliare del Comune di Santa Marina, lunedì 15 ottobre alle ore 17, per valutare la realizzazione di un impianto di compostaggio territoriale.

“In conseguenza dell’ennesimo blocco dell’attività dell’impianto GES.CO. di Giffoni Valle Piana (SA) – spiega il Sindaco di Santa Marina Giovanni Fortunato- e della ormai strutturale emergenza rifiuti in provincia di Salerno, che ha costretto molti Comuni a sospendere ciclicamente la raccolta della frazione differenziata dopo i ripetuti caos basati essenzialmente su presunti motivi logistici, organizzativi ed economici, abbiamo deciso di invitare i sindaci dei Comuni coinvolti ad un incontro pubblico che si terra lunedì 15 presso la sala consiliare della Casa Comunale di Santa Marina.

Lo scopo è quello di affrontare e concertare insieme le azioni di programmazione comprensoriale per la risoluzione definitiva del problema rifiuti, nonché per la valutazione della realizzazione di un impianto di compostaggio territoriale, tenuto conto della precarietà del sistema di smaltimento e raccolta rifiuti attualmente in atto e, soprattutto, che la realizzazione dell’impianto consentirà una riduzione dei costi per tutti i cittadini del territorio”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.