Italcementi Salerno: Gruppo Pd Campania, “A difesa dei lavoratori”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa

“La Regione Campania è pronta ad investire fondi propri per tutelare i 22 lavoratori dello stabilimento Italcementi di Salerno. C’è bisogno però che il Governo assicuri la proroga della Cassa Integrazione Straordinaria” – è quanto afferma Nicola Marrazzo, presidente della commissione lavoro del Consiglio Regionale della Campania a margine dell’audizione relativa alle problematiche relative all’impianto produttivo salernitano.

“La Regione Campania ha messo in campo risorse concrete per il rilancio dell’economia ed è dunque un interlocutore che il Governo non può ignorare come ha fatto nella convocazione al Mise del prossimo 22 ottobre. Siamo stati i primi a completare l’iter di individuazione delle Zes, abbiamo sbloccato le aree di crisi complessa e non, per cui riteniamo che ci siano tutte le condizioni per bloccare la fuga di investimenti dal nostro territorio” – conclude il consigliere del Partito Democratico.

L’audizione, che ha visto la partecipazione dell’assessore regionale con delega al lavoro Sonia Palmeri e delle rappresentanze sindacali dei lavoratori, è stata fortemente voluta dal consigliere Tommaso Amabile: “Con l’audizione di oggi la Regione Campania conferma la sua vicinanza ai lavoratori dell’Italcementi di Salerno. La nostra azione non si esaurisce qui, chiederemo a tutto il consiglio di impegnare la giunta ad un confronto serio e serrato con l’azienda per scongiurare la chiusura o il depotenziamento del sito produttivo salernitano. Iniziativa questa che riteniamo sciagurata visti gli ingenti investimenti che la Regione sta mettendo in campo per far ripartire cantieri e opere pubbliche” – afferma il consigliere regionale del Pd.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Titolone dell’articolo :gruppo Pd (idioti) Campania, a “difesa dei lavoratori”. ….. ma se è grazie proprio alle tante manovre fatte dal precedente governo(diciamo retromarce) che si sono persi migliaia di posti di lavoro e sono aumentati i precari, senza contare i ridicoli contratti di lavoro che si sono permessi e pagamenti tipo Voucher vari.
    Ma state silenzio.Che è meglio

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.