Salerno, paura al Porto: rimorchio di un Tir cade in mare

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
10
Stampa
Tragedia sfiorata nella serata di oggi al Porto Commerciale di Salerno. Per cause ancora in corso di accertamento, il il rimorchio di un tir, con parte del carico, è parzialmente caduto in mare in seguito ad una manovra sulla banchina.

Sul posto sono immediatamente giunti i Vigili del Fuoco con tre squadre, agenti della Guardia di Finanza e alcuni sanitari della Croce Rossa. Fortunatamente l’autista del mezzo pesante è rimasto illeso. In questi minuti si stanno avviando alcune manovre per cercare di recuperare in tutti i modi il rimorchio dall’acqua.

Fonte Zerottonove

FOTO

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

10 COMMENTI

  1. RINGRAZIATE DIO CHE E’ ANDATO SOLO IL CAMION IN MARE E NON E’ SUCCESSO UN’ALTRA TRAGEDIA. TURNI DI 12 ORE SE NON 18 PER GUADAGNARE IL PANE, TIRANO ALL’OSSO GLI OPERATORI, SOPRATUTTO RAGAZZI CHE DEVONO PORTARE I SOLDI A CASA. HANNO RIDOTTO IL PORTO IN UNA COLONIA NAPOLETANA SENZA CUORE. FATE TUTTI SCHIFO ! SOPRATUTTO FATE LE INDAGINI E FATE LA FARE FINITA UNA VOLTA E PER TUTTE. SI COMPRANO LA FAME DELLE PERSONE. IL PORTO HA FINANZA, POLIZIA, CAPITANERIA, CARABINIERI E ALLORA???? CONTROLLATE SE I RESPONSABILI DELLE VARIE AZIENDE DELLA SICUREZZA SI FANNO VEDERE SUL PORTO? ANDATE TUTTI A FA…..

  2. che cafonazzo ignorante, si chiaro,colpa dei napoletani…lobomizzati, questo siete, incapaci di pensare con la propria testa …a parte la puzza di pesce putrefatto
    salerno città di zombies

  3. Dariuzzielli, presumo dal tuo commento che sei di Napoli. Se una persona sbaglia in un commento denigrando la tua citta, non é detto che tu debba fare lo stesso abbassandoti al suo livello. É bene pensare al bene dei dipendenti costretti a fare turni massacranti. Io non sono di Salerno città ma provincia, ma non diciamo che Salerno puzza. Io come campana, non mi abbasserei mai ad offendere una città della mia regione e le persone.

  4. Napoli puzza di tutto. Ora ce anche il colera mi sembra. Quindi state a posto.Napoli città di zingari.

  5. ma salerno puzza! degrado a palla, blatte e topi vivono come i pascià…se cadi e ti fai un taglietto prendi il tetano, e no giulietta, sono di salerno! ho solo l’abitudine di lottare contro sto schifo che abbiamo e chiamiamo città..offendere? a chi? quelli manco se ne fottono! VIVA IL DEGRADO e pero mi raccomando non offendete!
    e mettete i nomi codardi,,
    pisciaiuoli e codardi…COMBO

  6. accusato? waaa che cafuncielli!! la web è tua? fascistoidi fino alle ossa,razzisti dalla nascita, invece di continuare sputare su napoli, guardatevi attorno,andate al comune o alle poste, po parlamm cafonastri

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.