Di Tacchio-Ardemagni, telefonate di scuse dopo l’infortunio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Francesco Di Tacchio telefona a Matteo Ardemagni per scusarsi dopo il pestone rifilato all’ex Avellino in occasione di Salernitana – Ascoli all’Arechi.

A darne notizia il quotidiano La Città oggi in edicola.

«I medici hanno detto che sto guarendo molto velocemente. Bisognerà attendere la calcificazione delle ossa e poi ricomincerò ad allenarmi con un tutore protettivo. Per adesso ovviamente non posso esagerare», ha detto Ardemagni.

Raccontando della chiacchierata avuta con il suo ex compagno: «Di Tacchio non l’ha fatto certo di proposito. È un bravissimo ragazzo e due giorni fa mi ha telefonato per sapere come stavo. È stato un contrasto duro, conosco il suo modo di giocare».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.