Basket: prima vittoria stagionale per la Treofan Givova Battipaglia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Sì, possiamo urlarlo a pieni polmoni! Una splendida Treofan Givova Battipaglia ottiene la prima importantissima vittoria stagionale superando, sul neutro di Campobasso, una coriacea Iren Fixi Torino. Al PalaVazzieri finisce 79-71 per le ladies biancoarancio. Quella che va in scena a Campobasso è una partita bellissima, fin dall’inizio.

Il primo quarto, in particolare, è un continuo botta e risposta tra le due compagini che si affrontano a viso aperto regalando splendide giocate al pubblico presente sugli spalti (da notare, i tanti tifosi arrivati da Battipaglia che si sono fatti sentire per tutto il match). Prima ci prova Battipaglia ad andare in fuga (trascinata dal duo Brown-Simon), ma Torino recupera ed effettua il sorpasso.

Battipaglia, a sua volta, non ci sta e torna in scia, ma Torino, nel finale del quarto, accelera nuovamente tanto da chiudere avanti di 4 lunghezze il primo periodo (19-23). Nel secondo quarto la musica cambia. Battipaglia gioca, forse, il quarto migliore da quando è in A1. Al PalaVazzieri vanno in scena 10 minuti di puro spettacolo e pura adrenalina. Le tre straniere della Treofan Givova decidono di tirar fuori i superpoteri: la Simon è immarcabile, la Brown è incontenibile e la Handy, ispiratissima, pennella triple che è un piacere.

Torino fa quel che può, ma di fronte a una Battipaglia così c’è poco da fare, anche perché Trimboli e Del Pero completano l’opera regalando magie e giocate decisive. La Treofan Givova Battipaglia è, semplicemente, entusiasmante e segna addirittura 32 punti nel quarto. All’intervallo lungo, Battipaglia, con pieno merito, è avanti di 13 punti (51-38).

Nel terzo quarto, fisiologicamente, Battipaglia ha un leggero calo di intensità, complice anche una Torino che, logicamente, fa di tutto per rientrare in partita. È il momento più complicato del match: la situazione falli non è delle migliori (Policari, Trimboli e Del Pero si avvicinano pericolosamente al limite dei 5 falli), le rotazioni sono ridotte all’osso (ricordiamo che Mataloni, per un problema alla caviglia rimediato in allenamento nei giorni scorsi, non è scesa in campo) e, in generale, si comincia ad accusare un po’ di stanchezza.

Ma è nel momento più difficile che si diventa eroi ed è proprio lì che Battipaglia diventa eroica, resistendo, con il cuore e il coltello tra i denti, agli assalti di Torino che, al 30′, ha solo dimezzato, ma non annullato lo svantaggio (64-58).

Nell’ultimo quarto, superato il momento più difficile, la Treofan Givova Battipaglia ritrova brillantezza e lucidità, trascinata, in particolar modo, dai canestri di una splendida Handy (22 punti alla fine per lei, indiscutibile MVP del match) e dai giochi di prestigio della Brown (anche lei chiuderà con 22 punti). È il trionfo. L’apoteosi. Battipaglia vince con pieno merito (79-71 il finale) e aggancia la squadra piemontese a quota due punti in classifica.

Una vittoria e una prestazione che non solo danno morale, ma che fanno capire che Battipaglia, dopo le sofferenze della scorsa stagione, ha voglia di scrivere un romanzo diverso, pieno di emozioni e di capitoli dorati. È ancora troppo presto per capire questo romanzo come andrà a finire, ma, con una squadra così, sappiamo già che sarà una storia bellissima.

TREOFAN GIVOVA BATTIPAGLIA: Policari 2, Brown 22, Simon 15, Trimboli 10, Handy 22, Del Pero 6, El Habbab 2, Cremona, Mataloni N.E., Scarpato N.E., Mazza N.E., Patané N.E.

Coach: A.Matassini

IREN FIXI TORINO: Jasnowska 3, Trucco 14, Lawrence 31, Reimer 7, Milazzo 10, Togliani G. 2, Cabrini 4, Petrova, Buffa N.E., Bosio N.E.

Coach: M.Riga.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.