Bimbo di 4 mesi muore in culla, indagini in corso

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Sette persone, i due genitori e cinque medici sono indagati per la morte di un bimbo di appena 4 mesi.  La Procura sospetta che il piccolo, trovato morto in culla a Pellezzano a giugno scorso, non sia stato curato in modo adeguato. Sotto inchiesta anche i medici che dimisero il neonato dall’ospedale dopo il parto.

E’ la storia raccontata da Il Mattino oggi in edicola. Per i magistrati genitori responsabili assieme al pediatra di base e ad altri quattro medici dell’ospedale di Mercato San Severino, della morte del bimbo

Il bambino potrebbe non essere sopravvissuto a problemi respiratori non del tutto risolti prima che gli fosse permesso di lasciare il reparto neonatale del Ruggi.

Secondo il pm titolare delle indagini, potrebbe esserci un nesso tra le dimissioni del bimbo, poco dopo la nascita, e la sua morte dopo quattro mesi.

Secondo la coppia – scrive sempre Il Mattino –  difesa dall’avvocato Miniaci il decesso del piccolo sarebbe stato causato con molta probabilità da un rigurgito

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.