Luci d’Artista, Sindaco Napoli: «Vediamo come migliorarle»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
22
Stampa
Le Luci d’Artista continuano ad essere motivo di discordia. Le installazioni pensate e volute dalla Blanchere Illumination, infatti, sembra aver deluso le aspettative dei salernitani. Lo stesso governatore, Vincenzo De Luca, nel corso del consueto appuntamento con LiraTv, aveva dichiarato che alcune luminarie necessitano di alcuni accorgimenti.

E dello stesso parere, neanche a dirlo, sembra essere il sindaco Enzo Napoli. «Ci sono delle opinioni discordanti. L’azione non dev’essere quella del separare. Vediamo in che modo eventuali defezioni possono essere migliorate», ha infatti dichiarato il primo cittadino di Salerno, nel corso dell’inaugurazione dell’oratorio di Giovi, frazione collinare di Salerno. A nessuno sembrano davvero piacere queste installazione eppure, ad oggi, l’amministrazione locale non si esprime a pieno. Lo scrive il quotidiano Le Cronache oggi in edicola

Lo stesso consigliere del Psi, Natella, infatti, ha dichiarato di voler attendere il giorno dell’inaugurazione prima di esprimere la sua opinione in merito: «Aspetto di vederle accese e poi, magari, dico la mia», ha infatti dichiarato il socialista

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

22 COMMENTI

  1. N’COPP U’CUOTT,L’ACQUA VULLUT!! IN UNA CITTÀ,PURTROPPO SALERNO,NEL PIENO DEGRADO ASSOLUTO,LUCI O LUCINE DEGRADATE E AVVILENTI.SE LE LUCI,SARANNO UN FLOP(SPERIAMO DI NO),DOPO DI CHE’,L’AVVILENTE E INCAPACE SINDACO NAPOLI(SOCIALISTA)DOVREBBE RASSEGNARE LE DIMISSIONI IRREVOCABILI,IN UNA CITTÀ NORMALE.INSIEME ALL’ASSESSORE CHE HA”DIMENTICATO”DI DARE UNO SGUARDO AL PROGETTO DELL’AZIENDA DI LUCI,PER “CAPIRE”CHE CHE CACCHIO DI LUCI AVREBBERO APPESO!!IL FLOP DELLE LUCI,DOVRÀ ESSERE L’ULTIMO ATTO DELLE CATASTROFICA E DISASTROSA GESTIONE COMUNALE DEL SINDACO(SOCIALISTA)NAPOLI.MENTRE DE LUCA PADRE,PARLA E FA’BATTUTE,CHE NON FANNO RIDERE PIÙ NESSUNO,SALERNO,MUORE NEL DEGRADO.

  2. Ma se si fa un contratto per alcuni milioni di euro , si vuole chiedere che cosa si ha in cambio? Un capitolato non c’è? A me sembrano delle luci molto “pacchiane”.

  3. Come migliorare cosa???
    Ma il comune ha bandito una gara alla cieca??
    Senza vedere cosa offrisse la nota società francese? ????
    Ahhhhh forse interessava solo l’importo per fare business…..
    Bel papocchio. Qui gatta ci cova!!!!
    In attesa del Governatore e della Magistratura limonate e granite per tutti……

  4. che il Comune aveva assegnato la gara alla IREN. Il TAR invece ha capovolto l’esito assegnandolo alla Blanchere, che ha poi subappaltato l’installazione ad aziende italiane (l’azienda che ha installato le LIMONARIE è di Modugno in provincia di Bari). Ricordo su questo sito l’esultanza dei sempre-contrari-a-tutto per la vittoria della Blanchere ai danni della IREN. Bene, adesso accontentiamoci.

  5. i vostri amichetti fascisti, quelli con le stelle…, hanno votato un emendamento di notte (!) sul decreto Genova dove aumentano di 50 volte la soglia precedente portandola a 1000 mg di IDROCARBURI NEI FANGHI DESTINATI AI SUOLI AGRICOLI…!! QUINDI NELLA NOSTRA CATENA ALIMENTARE!! come?? non vi interessa?? ah già, dimenticavo….voi siete interessati alla “ricotta” di cittadinanza….alle palazzine che devono costruire al posto delle fonderie….a come bloccare il crescent, porta ovest, etc etc…eh eh ….buon fango a tutti voi, ma il guaio è che arriverà pure ai figli miei !!!

  6. Caro Sindaco la città di Salerno non è un condomio di un palazzo che cambi le lampadine e non sai che colore sono?

  7. buttate i soldi inutilmente come al solito, tanto pagano i cittadini ed i disagi e disservizi restano.

  8. L’Amministrazione che da il via libera senza sapere cosa si monta. Mi sembra strano. Forse, qualcuno ha sollevato qualche commento negativo in un secondo momento e il Sindaco subito si è accodato. Capisc ‘a mmè..!!

  9. Ma queste luminarie non sono state controllate dalla nostra amministrazione prima di essere installate o regaliamo soldi a chiunque…

  10. La richiesta architettonica è del comune lo conferma il fatto che limoni e meduse c’erano anche l’anno scorso. Solo che quelle erano della Iren di De Luca perciò andavano bene.

  11. Ma migliora le strade piuttosto!!!
    Strade e marciapiedi praticamente impraticabili!!!
    Per guardare questa cafonata molta gente rischierà di inciampare…
    Ti rendo conto dell’involuzione globale della nostra città?
    Per la cronaca tu sei il sindaco…Game Over…

  12. Non sono stato in grado nemmeno de vefere le bozze…dimissioni…che il prefetto veda il nulla che regna in questa città!

  13. pensate alle cose serie, non alle luci….stronzi !! i vostri amichetti fascisti, quelli con le stelle…, hanno votato un emendamento di notte (!) sul decreto Genova dove aumentano di 50 volte la soglia precedente portandola a 1000 mg di IDROCARBURI NEI FANGHI DESTINATI AI SUOLI AGRICOLI…!! QUINDI NELLA NOSTRA CATENA ALIMENTARE!! come?? non vi interessa?? ah già, dimenticavo….voi siete interessati alla “ricotta” di cittadinanza….alle palazzine che devono costruire al posto delle fonderie….a come bloccare il crescent, porta ovest, etc etc…eh eh ….buon fango a tutti voi, ma il guaio è che arriverà pure ai figli miei !!!

  14. La città e sporca non ci sono cestini per i rifiuti nei mercanti e nemmeno verso via ARCE e via velia. Questa mattina ho portato il mio cane per i mercanti ma non ho trovato un cestino nemmeno a pagare. Per non parlare delle strade inguardabili e pericolose sopratutto perché si può facilmente cadere con tutte le buche che ci sono. Bisogna chiedere all’amministrazione di migliorare queste cose per la nostra città e poi si pensa alle luci. Veramente una vergogna non ne possiamo più.

  15. Ma non si vuole capire come si amministra la cosa pubblica a Salerno? E’ tutto normale! Soldi buttati via come sempre! Ripeto, è tutto normale. Però, cari concittadini, questa poltiglia, da trent’anni, l’abbiamo messa noi a palazzo di città (io, per la cronaca, non li ho mai votato). E allora, invece di parlare di imposte spaventosamente elevate, di strade e marciapiedi impraticabili, di città che viene abbandonata dai residenti, di sporcizia ovunque, di manutenzione assente, di povertà, di disoccupazione, di soldi buttati dalla finestra giorno dopo giorno, di clientelismo e malaffare da procura della repubblica che dovrebbe intervenire presto, si parla della miserabilità delle lampadine! Abbiamo trovato il capro espiatorio: le lampadine miserabili, e finalmente il sindaco ha aperto la bocca, dopo aver sentito il parere del suo capo, ovviamente!

  16. Ma tutti voi vi preoccupate dei limoni sul corso “inguardabili” anziché del fatto che su quel corso ci sono i salernitani che sono altrettanto “inguardabili”.
    Ma oltre la parola NO a voi CAPRE hanno insegnato altro?

  17. vi lamentate dell’immondizia….? ma l’immondizia non arriva da sola in mezzo alla strada, cosi come i cani, non prendono da soli l’ascensore per poi cagare in mezzo alla via. Io penso che un buon 25 percento (!) di popolazione, non potendo avere soddisfazione in maniera democratica BOICOTTA E SPARGE FETENZIA PUR DI ABBAIARE A SQUARCIAGOLA….! Siete carte conosciute….ai vostri banchetti la settimana scorsi sul lungomare c’eravate 4 in tutto, compreso 2 cani…!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.