Salerno, De Luca lancia appello in Tv: «Controllate il conto al ristorante»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
«Una raccomandazione per i turisti. Mi è capitato in queste settimane di verificare sia direttamente, sia con persone amiche, quella che sembra essere diventata una abitudine per alcuni locali di ristorazione. Una cattiva abitudine senza ovviamente generalizzare.

Vorrei fare un appello ai turisti ai consumatori a leggersi il conto prima di pagare. Purtroppo non lo si fa più. E’ capitato più di una volta in qualche pizzeria, nei pressi del Comune, che si consumano due pizze e poi nel conto se ne trovano quattro. Poi qualcuno fa notare l’anomalia ed il ristoratore dice che è stato un errore.

Se questo errore si ripete e capita troppo spesso allora è ladrocinio cioè abitudine a rubare. E’ capitato anche a Roma, a Trastevere. E’ capitato di prendere tre grappe e il conto finale è stato di 160 euro. Si fanno conti moltiplicando i pani e i pesci.

Prendi una pizza e te ne trovi tre, prendi una birra e te ne trovi quattro. Consiglio a tutti di leggersi il conto per vedere se le cose corrispondono a quello che avete consumato. Non fatevi fregare»

Lo ha detto il governatore della Campania Vincenzo De Luca nel consueto appuntamento del venerdì su LIRATV

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. Esiste la Guardia di Finanza con il numero 117 oppure la Polizia Municipale Annonaria basta comporre il numero e far notare l’errore direttamente a loro, dopo saranno loro stessi a farlo notare delicatamente e con modi gentili al ristoratore.

  2. ma che articolo è? ma ancora che riportate le stronzate che dice questo personaggio finito? Lo so che fa ridere, per carità, anche Crozza ormai ne fa uso regolare per far divertire il pubblico con le cazzate che dice, però basta adesso!
    Lasciate in pace i morti.

  3. Io consiglierei di controllare che sia uno scontrino fiscale, perché consegnano il preconto del tutto identico a quello fiscale.
    Chiederei alle autorità competenti di vigilare e controllare perché non è giusto che non paghino le tasse dopo avere pagato profumatamente!!!!

  4. Infatti, sta anche a noi arginare la (sottocultura) dei commercianti (non tutti) furbetti. Quindi controllare il conto del ristoratore ed esigere scontrino o ricevuta fiscale.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.