Battipaglia: zuffa in campo tra baby-calciatori, genitore estrae pistola

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
10
Stampa
Attimi di paura quest’oggi a Battipaglia dove durante una partita di calcio giovanile sugli spalti è accaduto un episodio deprecabile. In campo la Spes Battipaglia, scuola calcio storica della piana del Sele e il San Sebastiano al Vesuvio Mazzeo della provincia di Napoli in un incontro tra squadre ‘’Pulcini’’. Dopo un duro contrasto di gioco, in campo è scattata una quasi rissa con l’arbitro che faceva da paciere. Intanto sulle gradinate il padre di uno dei ragazzini della squadra ospite ha iniziato ad inveire contro la squadra avversaria fino a passare alle minacce ed estrarre una pistola. Allarmati gli altri genitori hanno allertato i Carabinieri che hanno fermato l’uomo.

Fonte Occhio di Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

10 COMMENTI

  1. le persone civili aspettano trepidanti i commenti di napoletani e affini che difenderanno di sicuro il loro concittadino pistolero……

  2. X Pippi calzelunghe
    Sei come tutti i tuoi pari una capra che non conosce la geografia più elementare. Dire che che San Sebastiano è Napoli è come dire che Cava è Salerno.
    Una cosa è certa che le bestie come te sono bestie ed è giusto che vivano in quello zoo chiamato Salerno

  3. se Salerno è uno zoo allora Napoli e peggio di una savana piena di animali selvaggi comm a vujj!! Va a venn i cazzettin come i tuoi concittadini , lota che non sei altro!!!

  4. ve lo dicevo che l’anonimo napoletano se ne usciva con la sua opinione da fallito, è così è stato, caro partenopeo io in gabbia ti ho chiuso già da un pezzo e ho buttato pure la chiave,cerca di riprenderti perchè le tue osservazioni sono da napoletano perdente, cresci e matura, sei infantile.

  5. Strano che fosse del fiorente e civile hinterland napoletano…e munnezzaNA che fa anche l’avvocato delle cause perse…

  6. La cultura di quei luoghi è questa,tutto si risolve con la pistola. Che schifo,per una partita tra ragazzini,si arriva a questo.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.