Arriva da Napoli la nonna più anziana d’Italia, ha 116 anni

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Spegne oggi ben 116 candeline Assunta Pallotta, la donna più anziana d’Italia.  Nonna Assunta (nonna per modo di dire visto che non ha discendenti diretti) è di origini campane, è nata infatti a Napoli il 20 ottobre 1902, durante la fiorente età giolittiana quando la lira faceva aggio sull’oro. Testimone oculare degli orrori e delle persecuzioni della Seconda Guerra Mondiale, riuscì a salvarsi anche se durante quegli anni perse alcuni familiari e amici deportati dai nazisti.

Una vita passata tra il lavoro e gli affetti di famiglia, mai troppe sigarette o altri vizi, pasti leggeri accompagnati da un solo bicchiere di vino al giorno l’hanno portata a trascorrere i decenni senza mai una seria patologia. Ha brindato al nuovo Millennio con la piacevole presenza di amiche e parenti. E’ stata una delle poche donne, oggi ancora in vita, a votare al Referendum per la Monarchia in quanto molto legata alla figura del Re.

Fino ad un decennio fa leggeva i quotidiani e seguiva molto la televisione.  Ha sempre seguito molto anche la Politica italiana e nel 2013 si è recata alle urne per votare… purtroppo nel 2018 non è riuscita ad esercitare il suo diritto di voto a causa di una influenza. E’ una grande tifosa di calcio, del Pescara e della Nazionale italiana che quest’anno non ha partecipato ai Mondiali… ma l’augurio che le facciamo è che possa vederla ai prossimi.

Fonte IlMattino

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Questa donna si chiama Maria Cimino ed è un’italo-american morta nel 2013 a quasi 113 anni. Esiste un sito ufficiale che si chiama SUPERCENTENARIDITALIA.IT che censisce tutti i centenari del nostro paese consultando il quale si scopre subito la bufala. Ora io mi chiedo: ma che giornalismo è questo che riporta ogni spifferi della rete senza verificare le fonti? E non mi riferisco solo a Salernonotizie, ma al quotidiano nazionale che l’ha lanciata.

  2. Purtroppo di bufale nel giornalismo contemporaneo ce ne sono moltissime…..comunque mi meravigliava il fatto che nell’articolo appare che la ultracentenaria nata a Napoli fosse tifosa del Pescara…e non del Napoli….il che vuol dire che certi “giornalisti” non sanno nemmeno scrivere bene le loro bufale….Mah….BD

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.