Lo sci incontra la cultura: a Paestum arrivano Madonna di Campiglio e la 3Tre

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Quest’anno più che mai, sport e cultura vanno a braccetto nel “3Tre on Tour”, la tournee promozionale dello slalom notturno di Coppa del Mondo FIS in programma sabato 22 dicembre sul Canalone Miramonti di Madonna di Campiglio (prima manche alle 15.45, seconda manche alle 18.45).

Dopo Forte dei Marmi e Palermo, la 3Tre e la “sfera di cristallo” (la coppa che spetta al vincitore della Coppa del Mondo FIS) fanno rotta su Paestum (Salerno), dove martedì 23 ottobre alle 18.30 la classica di sci più antica d’Italia sarà ospite del celebre Parco Archeologico, dal 1998 patrimonio mondiale dell’UNESCO.

Un incontro con autorità, amici e appassionati in vista della 65a edizione di una gara simbolo dello sci italiano, e un viaggio nella sua storia con un emozionante racconto fra video ed immagini esclusive a cura dello “storico” della 3Tre Paolo Luconi Bisti: questo il cuore della serata di Paestum, che precederà di cinque giorni il tradizionale gigante d’apertura della Coppa del Mondo FIS, in programma domenica 28 ottobre a Soelden (Austria).

Già sul ghiacciaio austriaco del Rettenbach è previsto il primo incrocio tra i grandi duellanti nelle discipline tecniche, l’austriaco Marcel Hirscher (vincitore alla 3Tre nel 2012 e nel 2017) e il norvegese Henrik Kristoffersen (primo a Madonna di Campiglio nel 2015 e nel 2016), che negli ultimi anni hanno dominato le pendenze del Canalone Miramonti. Le due superstar dei pali snodati hanno infatti messo nel mirino il secondo posto tra i plurivincitori dello slalom del Canalone Miramonti, occupato da Alberto Tomba con tre affermazioni,
alle spalle dell’inarrivabile Ingemar Stenmark, a quota cinque successi.

Madonna di Campiglio e Paestum, montagna e mare, nord e sud. Sarà un incontro ricco di fascino fra due località straordinarie, un abbraccio ideale fra eccellenze patrimonio mondiale dell’UNESCO come il Parco Archeologico di Paestum e le Dolomiti di Brenta, nel cui cuore sorge Madonna di Campiglio, e altrettanti geoparchi UNESCO, il Cilento Vallo Diano Global Geopark e l’Adamello Brenta Global Geopark.

“Quello fra 3Tre e Paestum è sicuramente un incontro insolito, ma proprio per questo così entusiasmante – ha spiegato Loredana Bonazza, responsabile area comunicazione del Comitato 3Tre e promotrice del 3Tre on Tour. “L’obiettivo del 3Tre on Tour è avvicinarsi e incontrare gli appassionati dello sci, spingendoci anche lontano dai contesti più tradizionali per il Circo Bianco, e a Paestum incontreremo tante persone che amano la neve e il
turismo invernale nella ski area Campiglio-Dolomiti di Brenta.

Ci teniamo inoltre a ringraziare l’azienda Convergenze S.p.A., operatore delle telecomunicazioni leader nel sud d’Italia, che ha contribuito a portare l’universo 3Tre in una delle perle della Magna Grecia”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.