Evade dai domiciliari e ruba nello yacht, condannato a 4 anni

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
E’ stato condannato a 4 anni, 5 mesi e 10 giorni un ladro di nazionalità marocchinaper aver rubato un cellulare ed un orologio all’interno di una barca di lusso ormeggiata al molo Manfredi.

I fatti si sono verificati a maggio scorso. Il ladro si introdusse sull’imbarcazione nonostante la presenza a bordo del proprietario

L’uomo, recidivo e con precedenti specifici, quando ha commesso il furto – il 27 maggio scorso – era agli arresti domiciliari. In pratica era evaso per rubare.Concitate le fasi della fuga con il ladro inseguito dal proprietario della barca mentre in costume. Scena non sfuggita alla Capitaneria che contribuito all’arresto.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Oramai le malefatte delle “risorse-paga pensioni (ah ah ) sono la quotidianità, non fanno più notizia

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.