Legittima difesa: Senato approva Legge voluta da Salvini e Lega

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
L’Aula del Senato ha approvato la nuova legge sulla Legittima difesa. Il provvedimento passa ora all’esame della Camera. Il testo è passato con 195 favorevoli, 52 contrari e un astenuto. La riforma della legittima difesa in salsa leghista è ormai in dirittura d’arrivo e numerose sono le nuove norme e misure in materia che Palazzo Madama si è trovato a vagliare e a discutere. Il testo unificato della riforma, dopo essere stato discusso in commissione Giustizia, è passato al vaglio del Senato, ma contiene alcune misure che potrebbero destare non pochi malumori tra le forze di opposizione, nel passaggio alla Camera. In particolare, molto aspro potrebbe essere il confronto sul punto focale del testo di legge, ovvero quello relativo alla modifica dell’articolo 52 del codice penale introducendo la parola “sempre”. Che cosa significa? In sostanza, dovesse andare il porto la riforma, la legittima difesa, di fatto, sarebbe sempre presunta, ovvero si riconoscerebbe sempre – nei casi dettati dalla legge – la proporzione tra offesa e difesa.

La modifica del testo dell’articolo 1 approvato in Senato questo pomeriggio prevede che “se taluno legittimamente presente nell’abitazione altrui, o in un altro luogo di privata dimora, o nelle appartenenze di essi”, “usa un’arma legittimamente detenuta o altro mezzo idoneo al fine di difendere la propria o la altrui incolumità, i beni propri o altrui, quando non vi è desistenza e vi è pericolo di aggressione”, si riconoscerebbe sempre la sussistenza della scriminante di legittima difesa. Il disegno di legge, però, allarga anche le situazioni in cui viene esclusa la punibilità ed esplicita che affinchè scatti la legittima difesa non è necessario che il ladro abbia un’arma in mano, bensì è sufficiente la sola minaccia di utilizzare un’arma.

Per quanto riguarda l’articolo 1, il Senato ha votato oggi per l’approvazione del testo: i voti contrari sono stati 52, favorevoli M5S, Lega, Fi e Fdi. Per quanto riguarda l’articolo 2 della riforma sulla legittima difesa, l’approvazione ha visto 245 voti favorevoli, 4 contrari e 3 astenuti. Assieme alla maggioranza M5S e Lega ha votato a favore anche il Pd, contrari solo i senatori di LeU. L’articolo stabilisce che è esclusa la punibilità di chi ha agito per la salvaguardia della propria o altrui incolumità “in condizioni di grave turbamento, derivante dalla situazione di pericolo in atto”. Sono stati presentati circa 80 emendamenti. Al termine del voto sui singoli articoli, dopo le dichiarazioni di voto, è previsto il voto sul provvedimento.

Fonte Fanpage

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Io personalmente ho votato Salvini proprio per questo, e spero che passi e diventi effettiva da subito questa legge.
    Vuoi andare a rubare a casa di altri “violentando” la sacralità della casa e della famiglia altrui? E vieni vieni…..
    Se così fosse, il ladro di turno già sa’ a che va incontro quando viola una proprietà altrui, e credo ci penserebbe due volte prima di delinquere.

  2. Finalmente una legge che tutela gli offesi sperando in una maggiore certezza della pena per chi delinque.

  3. La penso come italiano stanco,la legge deve tutelare gli offesi e non i delinquenti,mi sembra logico e giusto.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.