Lavoratori Consorzio Bacino SA2 pronti a clamorose forme di protesta

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
I lavoratori del Consorzio Comuni Bacino SA/2, insieme a tutti i Sindaci dei Comuni consorziati, agli Organi di Governo e alle Organizzazioni Sindacali hanno ricevuto comunicazione, a firma del Commissario liquidatore Avv. Giuseppe Corona, circa la fine delle attività lavorative a far data 1° novembre.

“La modifica della Legge Regionale 14/2016 (mai attuata) circa il reinserimento del personale consortile – scrivono in una nota il Personale intercantieri di Scavate Caserosse – ha favorito manovre chiaramente propagandistiche che di fatto hanno danneggiato i lavoratori aventi diritto; in particolar modo gli operai intercantieri ed il personale amministrativo che, con grossi sacrifici, hanno tenuto in piedi la Sede Operativa di Scavate Caserosse: ebbene noi siamo gli ultimi pur essendo quelli che dovevano essere ricollocati per primi.

E’ opportuno rimarcare, in questa sede, l’insipienza dell’azione programmatico/operativa che noi tutti aspettavamo dal costituito EDA, dal suo Presidente e dal Direttore Generale i quali hanno dato scarso impulso affinchè non si arrivasse a questo punto.

Eppure queste figure istituzionali sono state più volte investite da noi lavoratori in merito all’applicazione della Legge Regionale suddetta: nulla è stato fatto.

Nonostante gli sforzi profusi dal nostro Commissario Liquidatore Avv. Corona, registriamo l’inesistente azione direttiva degli Organi preposti che, in maniera superficiale e con poca considerazione, si sono preoccupati di tale situazione lavorativa (espletamento dei servizi di raccolta e smaltimento nonché del futuro occupazionale di noi tutti).

Facciamo appello alle Autorità preposte affinchè si scongiuri la perdita del lavoro di tutti noi, impegnati nel ciclo dei rifiuti da oltre 20 anni. Alle OO.SS. il dovere di sollecitare con urgenza un incontro con coloro che sono artefici di questa penosa e scandalosa situazione. In assenza di mancato riscontro, ci riserviamo di dare vita ad azioni eclatanti e clamorose, solo al fine di rivendicare i propri diritti.

Il Personale intercantieri di Scavate Caserosse

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.