Trasferta ad Ostia: la P2P Baronissi sfida Roma Volley Group

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Un’altra trasferta all’orizzonte per la P2P GIVOVA Volley. Domenica 28 ottobre, con fischio d’inizio alle ore 17, capitan Ginanneschi e compagne saranno di scena al Pala Di Fiore Ostia per affrontare Roma Volley Group. Sarà la quarta giornata d’andata della Samsung Volley Cup. Nella classifica di serie A2, irnine e romane sono appaiate a quota 1: la P2P GIVOVA ha portato via un punto e qualche rimpianto da Pinerolo, dopo la sconfitta al tie break; le capitoline, invece, hanno conquistato un punto all’esordio sul campo del Mondovì e poi sono state battute in tre set da Pinerolo e Orvieto.

Sotto rete, la squadra di coach Guadalupi – e in particolare le riconfermate Marilyn Strobbe, Marianna Ferrara e Angela Prestanti – ritroveranno Giorgia Quarchioni che ora gioca a Roma ma che l’anno scorso, nella stagione del debutto di Baronissi in serie A2, prese parte alle imprese della squadra bianco-rosso-blu, in particolare durante il match casalingo contro Ravenna. “Ritroverò lei, poi Saccomanni e Percan che sono state ex compagne di squadra rispettivamente a Forlì e a Caserta – spiega Strobbe – Contro Roma dobbiamo conquistare il maggior numero possibile di punti. A Pinerolo abbiamo conquistato un punto di ripartenza e far bene nella prossima sfida, perché è alla nostra partita. L’intesa con la palleggiatrice Dall’Igna cresce e si affina: è rientrata a pieno regime dopo l’infortunio e lavoriamo per la risalita della P2P”.

“Il profilo per il momento deve rimanere sempre lo stesso: fari puntati sul nostro percorso e sulla nostra crescita – dice coach Dino Guadalupi – Domenica  a Pinerolo abbiamo dimostrato che il nostro livello di pallavolo è cresciuto dal punto di vista qualitativo ma dobbiamo ulteriormente migliorare. Stiamo ponendo molto l’accento sul concetto muro-difesa, che è un aspetto imprescindibile nella pallavolo moderna. Deve essere un meccanismo sempre più rodato, attraverso attenzione e organizzazione, se si vuole dare filo da torcere agli avversari. Roma è una squadra nuova come noi, giovane. Ha un ambiente carico e una società  molto entusiasta, un allenatore preparato. Pure loro aspettano probabilmente l’occasione buona per mettersi in evidenza. Hanno conquistato un punto in trasferta contro un avversario ostico come Mondovì. Troveremo una squadra che non molla mai e dovremo ribattere colpo su colpo”

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.