Salerno: su bus Università senza biglietto. Multato solo ragazzo di colore

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
15
Stampa
Una denuncia riportata dal gruppo social Spotted Unisa che se trovasse conferma potrebbe essere un caso grave di discriminazione razziale. Secondo quanto riportato sul social a bordo di un mezzo pubblico salernitano tra tanti ragazzi senza ticket sul bus, è scattata scatta la multa solo a un ragazzo di colore.

La segnalazione è partita da uno studente che viaggiava a bordo di un vettore della linea 27, una di quelle che collega Salerno all’Università di Fisciano che recita testualmente

Ad un certo punto i controllori hanno visto un ragazzo di colore vicino alle porte e gli hanno chiesto del biglietto. Lui non lo aveva e si è giustificato dicendo che doveva scendere, ma a loro non è importato e gli hanno fatto la multa. Subito dopo sono scesi insieme al ragazzo, senza controllare gli altri viaggiatori che salivano sul bus.

Fonte Occhio di Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

15 COMMENTI

  1. Ma fatela finita siete ridicoli non serve ogni volta discriminare su certe situazioni e di colore è straniero devo rispettare tutti la legge è le regole del nostro paese

  2. il controllore deve controllare tutti e fare la multa a tutti …. ti è chiaro il passaggio??

  3. Avete rotto con queste accuse di discriminazione!!!BASTA!!!non ne possiamo più!PRIMA GLI ITALIANI!!!!!

  4. E mamma maaaaa! !
    Ma i falliti perbenisti e buonisti vedono raSSismo ovunque?
    Un appello a tutti i perbenisti-accoglienza-integrazione a tutti i costi :prendete ogni “risorsa” vittima di raSSismo e PORTATEVELO A CASA VOSTRAAAAA! !!

  5. i sinistronzi stanno rompendo il cazzo ogni cosa e discriminazione fascismo nazismo annate affanculo voi e i clandestini che avete messo nelle nostre città che non rispettano le leggi

  6. Piccola riflessione.
    Mi sembra strano che sul bus per l’università viaggiassero tanti studenti senza biglietto.
    La Regione Campania e Bus Italia offrono l’ abbonamento annuale scolastico a soli 10 euro per gli studenti di ogni ordine e grado per la durata dell’ anno scolastico appunto.
    Questa notizia mi sembra un po strana!!!!!
    Lo studente che vi ha segnalato sta cosa è sicuro di quello che dice? ???
    Mahhhh! !!!!!!!!!

  7. Si puo fare una legge ove chi è pro immigrazione deve ospitare a proprie spese minimo 2 immigrati in base al reddito e alla metratura di casa. Possiamo scegliere questi individui tramite voto o iscrizione ad una sede?

  8. Non si tratta di essere razzisti siamo tutti uguali,i controllori devono controllare tutti .Hanno preso di mira solo quel ragazzo.Erano prevenuti sicuramente.
    Stiamo andando in un vortice dove non c’è uscita.Stiamo attenti.

  9. Ahhh. A Salerno solo poche volte mi è capitato di vedere persone che timbrano il biglietto e la maggior parte non sono di colore. I servizi pubblici vanno pagati. I migranti devono rispettare le regole, chi ci è nato le regole dovrebbe averle iscritte nel DNA. Chissà di chi sono allora figli i salernitani, poiché la maggior parte mi sono accordato che non lo timbra.

  10. Ap, bravo,su ogni episodio vi sono polemiche sterili, il biglietto sui mezzi si paga e basta, chi viene trovato senza deve pagare, come mia nipote (bianca € 35). Le regole vanno rispettate

  11. Sì può fare una legge ove chi è salviniano deve pagare di tasca propria i soldi che la lega ha rubato, magari potremmo farlo in base al quoziente intellettivo e al livello culturale dell’elettore medio della lega. Più è basso e più soldi si devono versare nelle casse della lega per ripagare il debito, così oltre i 48 milioni di euro ci viene fuori anche qualche spesa extra per i deputati leghisti (cene, diplomi in albania, diamanti tanzani, videogames…olio di ricino).

  12. il punto è semplice: questo ragazzo aveva o non aveva il biglietto? NO? allora è colpevole, punto! Uso abitualmente i mezzi pubblici e mi capita molto spesso di vedere persone che scendono quando vedono i controllori, e non solo, a volte quando trovano uno senza biglietto, mentre gli fanno la multa il bus arriva a destinazione e altri scendono .. non possono tenere sotto sequestro un bus intero alla fermata.
    Il fatto che sia di colore e che ci sia tutto questo casino può essere proprio razzismo al contrario! Eh sì, perchè se fosse stato bianco nessuno dei perbenisti a tutela dei diritti avrebbe sollevato la questione! Se UNO solo, bianco, fosse stato oggetto di controlli, questo “attivo” cittadino non avrebbe avuto nulla da dire! Quindi, il razzista è lui, che vuole fare differenze quando non ci sono!
    Biglietto valido? ok! Non valido? multa! Che sia bianco, verde o nero.

    Andrea: si può fare pure una legge ove chi è del pd paga i 15 miliardi di debiti mps! Ti salutooo!
    Ah, peccato che questa legge l’hanno già fatta, lo sai? in bilancio i vari monti letta e “salvaitalia” hanno messo il salvabanche, le quali sono state “salvate” dall’imu di quegli anni.
    Quindi, caro Andrea prosciuttato, nel caso pdmps hanno caricato su TUTTI gli italiani un buco da 15000 milioni fatto da loro e dal partito. Nel caso della lega, per i quali ti ricordo che i 49 milioni sono un sequestro preventivo, gli italiani non hanno pagato nulla al momento; anche perchè erano rimborsi elettorali della lega! solamente ne hanno usati una piccola parte (500mila euro) in investimenti non consentiti. E non solo, è stato il tesoriere, non il partito intero.
    Chiediti come mai nella margherita, caso identico, è stato condannato solo il tesoriere mentre qui si vuole mettere fuorilegge un partito intero. Per non parlare di mps e pd.. in quel caso il partito non è stato neppure sfiorato… e ci sta pure il morto..
    Quindi, togliti il prosciutto o metti da parte la tua falsità ideologica, gentilmente. Per mpss abbiamo pagato tutti noi i danni.. e voi continuate a pensare agli spiccioli ipotetici della lega (a confronto)

  13. ma poi il tizio che accusa, come fa a dire che tanti non avevano il biglietto?? è al limite della calunnia e del falso! Soprattutto sulle linee universitarie gli abbonati sono la maggioranza, e ovviamente non obliterano. Lui ha forse controllato tutti? mah, per me è solo uno pieno di pregiudizi e di razzismo, entrambi contro i “non di colore”. Più leggo e più ci penso e più credo che l’unico vero razzista sia lui.
    Poi mi spiegate cosa vuol dire “non ho il biglietto ma devo scendere”?! Forse non è chiaro, non dovevi proprio salire!
    Se poi vogliamo allargare il discorso, non trovo neppure normale pagare per i mezzi pubblici, per un motivo: quale sarebbe la differenza con quelli privati?!? si paga lo stesso! quindi? c’è qualcosa che non torna. Ma ovviamente finché le regole sono queste, paghiamo, senza attenuanti razziali che alcuni veri razzisti vorrebbero imporre.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.