Bimbo morto di meningite nel salernitano: indagati 5 medici

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Cinque sanitari degli ospedali di Sarno (Salerno) e Nocera Inferiore (Salerno) sono indagati per la morte del bimbo di due anni, deceduto martedì mattina al “Martiri del Villa Malta” per una presunta meningite fulminante. La Procura di Nocera Inferiore – come riportato da alcuni quotidiani – dopo la denuncia sporta dai genitori (assistiti dall’avvocato Antonio Vecchione), ha iscritto nel registro degli indagati medici, pediatri e rianimatori che hanno curato il piccolo.

A darne notizia anche l’Agenzia ANSA. Tre sono in servizio all’ospedale di Sarno, due a quello di Nocera Inferiore. Si tratta di un atto dovuto e necessario. A far chiarezza sulle cause del decesso sarà l’autopsia. Domani mattina il sostituto procuratore conferirà l’incarico al medico legale Angelo Mascolo che già in giornata potrebbe effettuare l’esame autoptico sul corpicino del bimbo.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Il medico di ospedale è diventato oramai uno di quei lavori che gli Italiani non vogliono piu fare. Dopo anni di sacrifici e studio, 4 soldi di stipendio, tanto lavoro, tanta resposabilità, tanto stress, continui rischi di avvisi.
    Ogni giorno é cosi.
    Ecco perchè si fanno i concorsi e i medici continuano a mancare.
    L’ospedale, i turni, le aggressioni etc attirano solo i masochisti.
    Pare che in India, nelle università di medicina, tra le materie di studio ci sia anche la lingua italiana.
    Se non cambiano le leggi i prossimi medici saranno tutti indiani…

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.