Strianese Presidente: Piero De Luca, “PD radicato sul territorio”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
13
Stampa
“Esprimo grande soddisfazione per l’elezione di Michele Strianese a Presidente della Provincia di Salerno. Il risultato delle elezioni Provinciali, vinte con oltre il 71% dei voti dal Partito Democratico, è il segno di un forte radicamento sul territorio e di una grande capacità di mobilitazione della nostra forza politica”. E’ quanto affermato in una nota Piero De Luca, parlamentare del PD.
“Abbiamo lavorato duramente in queste settimane e l’esito del voto ci riempie di orgoglio. Michele è un amministratore capace, serio e responsabile, che metterà al servizio della Provincia le sue competenze e l’esperienza maturata in questi anni sul territorio.
“Da subito sarò al lavoro – nel mio ruolo istituzionale – accanto al neo Presidente, per sostenere tutte le iniziative utili per la crescita e lo sviluppo dell’intero territorio salernitano. Ringrazio tutti i Sindaci e gli amministratori che hanno dato fiducia al progetto del Partito Democratico”.
“Ringrazio il Segretario Provinciale, i militanti e tutto il gruppo dirigente per il grande impegno collettivo che ha consentito di ottenere questo straordinario successo. All’amico Michele, nel rinnovare affettuose congratulazioni, formulo i migliori auguri di buon lavoro. Avanti insieme!”
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

13 COMMENTI

  1. Andate TUTTI a casa! PD ha venduto classe operaia per propri tornaconti. De Luca eletto a Caserta, altro che radicato sul territorio!!!!!!!

  2. Accidenti…… hanno ri-conquistato la provincia…. peccato che conta meno del niente!!!
    Contenti loro!!!

  3. si eleggono il presidente in una stanza tra di loro faccia tosta di parlare di radicamento del territorio quale territorio ??? quale territorio ha votato ???

  4. Ma scusatemi :ma chi l’ha votato a costui?
    A proposito , ma chi l’ha votato a stu De Luca?
    Mi raccomando redazione, censurare prontamente chi non osanna i De Luca

  5. Attendiamo le prossime elezioni amministrative quando il popolo si dovrà esprimere circa il gradimento del PD al comando dei vari comuni della Provincia. Il PD sarà spazzato definitivamente via per i casini e gli intrallazzi eseguiti. Basta con i favoritismi a parenti ed appartenenti alla casta.

  6. e salvini, che ha preso il 17 percento, perchè comanda? e di maio che ha preso il 32 percento ? E quella carta igienica chiamata ” contratto di governo! “, perchè non lo avete fatto PRIMA delle elezioni?? … non avreste preso voti, ecco perche!! Mattarella non è buono per grillo, però è buono quando dà l’incarico ai suoi pupazzi?

  7. E’ stato eletto in quota proporzionale, per coerenza anche tutti i forzasalvogrillonzi eletti in quota proporzionale dovrebbero dimettersi, chi li ha eletti?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.