Vertenza “Salerno Pulita”, contratti per 27 lavoratori. Rispoli (Fiadel): ‘Punto di partenza’

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Fumata bianca per i lavoratori del comparto rifiuti. Nella giornata del 31 ottobre sono stati firmati da parte dei 27 lavoratori i contratti di lavoro, che saranno attivi dal 2 novembre 2018, con la Salerno Pulita, società partecipata del Comune capoluogo.

Una decisione che soddisfa Angelo Rispoli, segretario generale della Fiadel provinciale. “In questo modo arriviamo alla conclusione di un percorso molto complicato e che ci ha visto sempre al fianco di queste maestranze. Per loro arriva un contratto che tradotto nella quotidianità di tutti i giorni vuol dire sicurezza per il futuro delle loro famiglie. Questo per noi è un punto di partenza e non di arrivo”.

La vertenza rifiuti sul territorio salernitano, infatti, non è conclusa secondo Rispoli.  “Non bisogna dimenticare le altre priorità che da tempo segnaliamo”, ha detto il sindacalista. “Auspichiamo che i vertici di Salerno Pulita possano avviare un confronto positivo e che dovrà portare a riorganizzazione complessiva del cosiddetto “gestore unico” del ciclo integrato dei rifiuti per Salerno.

Va fatto nel rispetto degli obiettivi di efficienza ed economicità previsti dalla legge regionale sui rifiuti. Resta importante dare delle certezze in particolare ai lavoratori del settore custodia e pulizia di Salerno Pulita e ai lavoratori ancora in forza ai Consorzi di Bacino, in particolare quelli del Salerno 2 dove non vi è ancora una risposta alla nostra richiesta d’incontro con il prefetto, l’Ente d’Ambito, commissario liquidatore del Bacino 2 e la Regione Campania. Restiamo anche in attesa della convocazione da parte dell’amministrazione comunale di Salerno per i lavoratori della società partecipata”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.