Choc in Campania: padre abusa della figlia, lei tenta suicidio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Ha abusato della figlia minore, che ha poi tentato il suicidio ingerendo dei farmaci. Una vicenda drammatica, avvenuta a San Potito Sannitico (Caserta), che ha portato oggi agli arresti domiciliari il presunto pedofilo, un uomo di 48 anni. Le indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica di S. Maria Capua Vetere, sono state realizzate dai carabinieri della Compagnia di Piedimonte Matese, che hanno notificato l’ordinanza. L’uomo risulta già sotto processo per maltrattamenti in famiglia, in quanto accusato di aver sistematicamente picchiato, offeso e umiliato la moglie e le due figlie; per questo motivo, da qualche anno il 48enne non vive più con le familiari. Quello che fino ad oggi non si sapeva, era che il 58enne aveva anche costretto una delle figlie, quando aveva dodici anni, a subire abusi sessuali. I fatti sarebbero accaduti nel 2014. E’ stata proprio la ragazzina a raccontare tutto, nel giugno 2017, dopo aver tentato il suicidio: una volta salva ha avuto il coraggio di denunciare il padre.

Ansa

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.