Le scuole di Pontecagnano Faiano nel Progetto Regionale Scuola Viva

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Cambi@mento attivo, proposta progettuale dell’Istituto Comprensivo Pontecagnano S. Antonio, fortemente sostenuta dall’Amministrazione comunale, in primis dal Sindaco Giuseppe Lanzara, dall’Assessore all’Istruzione Michele Roberto Di Muro e dal Consigliere di maggioranza Rosa Lembo, è tra i progetti autorizzati a realizzare la III annualità.

Il progetto, inserito nel Programma triennale Scuola Viva, ideato e promosso dalla Regione attraverso il POR Campania FSE 2014/2020, si rivolge agli allievi della Scuola primaria e secondaria di I grado dell’IC “Pontecagnano Sant’Antonio”, agli alunni degli altri istituti scolastici e ai giovani fino a 25 anni del territorio con lo scopo di rafforzare la relazione tra scuola, territorio, imprese e cittadini ed innalzare il livello della qualità delle scuole campane.

L’Amministrazione comunale è orgogliosa di contribuire in qualità di partner a rafforzare la comunità locale attraverso esperienze innovative di tale genere. Il progetto, infatti, valorizza e amplifica la sinergia tra scuola, territorio, imprese e cittadini e trasforma le scuole in luoghi di incontro aggreganti, aperti  alla partecipazione attiva e democratica e alla coesione sociale.

Con “Scuola viva- una scuola sempre aperta a tutto e a tutti” si realizzeranno circa trecentosettanta ore di attività, otto moduli tematici di diversa tipologia che andranno ad ampliare e rafforzare l’offerta scolastica: laboratori di teatro, orto didattico, danza e musica strumentale, lingua inglese, legalità e cortometraggi.  Le attività a carattere laboratoriale sono basate su approcci educativi di inclusione sociale miranti a contrastare l’abbandono e la dispersione scolastica, a favorire l’integrazione e il travaso nella didattica tradizionale di esperienze positive acquisite con il coinvolgimento di famiglie, associazioni ed enti istituzionali e culturali.

Un nuovo importante successo con prospettive di notevole impatto culturale e sociale per il territorio.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.