Liceo “Alfano I” di Salerno parteciperà al Salone dei Pagamenti Milano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Gli studenti del Liceo Economico Sociale “Alfano I” di Salerno parteciperanno al Salone dei Pagamenti, un evento organizzato dall’Associazione bancaria italiana (ABI) che si terrà al MiCo Milano Congressi il 6/7/8 Novembre 2018. L’obiettivo dell’evento  è quello di far crescere e diffondere la cultura dei pagamenti digitali nel nostro paese e aumentare le opportunità di sviluppo per tutta la filiera dei digital payment nelle imprese e nelle organizzazioni della pubblica amministrazione. La terza edizione del Salone dei Pagamenti porta a Milano l’evoluzione tecnologica, culturale e normativa legata ai sistemi e agli strumenti di pagamento in un momento di dialogo e confronto tra banche, imprese, Pubblica Amministrazione, professionisti, Istituzioni e cittadini.

Gli studenti  parteciperanno ad un ricco calendario di conferenze e appuntamenti arricchite da spazi espositivi per attività di networking dove incontrare, conoscere e sperimentare nuove soluzioni per il mondo del payment e dove affrontare percorsi personalizzati di educazione finanziaria.

In particolare gli studenti parteciperanno alle iniziative della Fondazione per l’Educazione Finanziaria e al Risparmio che propone una serie di appuntamenti dedicati alle scuole secondarie di secondo grado, con il seguente programma:

Lezioni plenarie “Pay 2.0 – Il denaro del futuro”, dedicate ai pagamenti digitali, agli acquisti online e alla prevenzione delle truffe.

Conferenza spettacolo della durata di 4 ore,  dedicata allo scenario evolutivo dei pagamenti digitali, al fintech e alle nuove professioni collegate all’evoluzione tecnologica nel mondo della finanza.

Inoltre, i docenti accompagnatori, prof. Francesco Manzo e prof. Donato Chirico, parteciperanno al Seminario “Come coniugare lo sviluppo delle competenze economiche dei giovani con la didattica curricolare e l’interdisciplinarietà” rivolto a dirigenti scolastici, insegnanti, genitori e educatori

 

Il Dirigente Scolastico, prof.ssa Elisabetta Barone, ritiene che per gli  studenti del Liceo Economico Sociale la partecipazione al Salone dei Pagamenti è una opportunità preziosa ed utile per entrare nel futuro dell’economia e del lavoro, per sviluppare competenze più ampie e complete nel percorso di Alternanza Scuola Lavoro  in Economia e Gestione degli intermediari finanziari e per orientarsi nelle scelte future. Ma è anche l’occasione per comprendere che tra le modalità di gestione del denaro che le giovani generazioni affronteranno con sempre maggiore frequenza vi sono quelle elettroniche e dematerializzate: carte di pagamento, applicazione digitali, portafogli elettronici sono solo alcuni dei nuovi strumenti che un cittadino dovrà maneggiare e gestire con consapevolezza, anche per evitare rischi e frodi. E’, quindi, utile per i nostri studenti una approfondita educazione finanziaria.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.