Olympic Salerno, stagione giovanili riparte con roboante vittoria e sconfitta

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

E’ partita domenica scorsa la stagione delle principali rappresentative giovanili dell’Olympic Salerno. Inizia con un rocambolesco ko l’avventura dell’Under 16 di Paolo Rossi che nel derby del “Settembrino” con la New Mary Rosy cede con il punteggio di 3-4. Il tecnico di Capriglia si affida al gruppo reduce dal campionato Giovanissimi con qualche elemento già testato sul finire dello scorso campionato con i suoi Allievi. L’approccio non è dei migliori e la prima frazione si conclude con gli ospiti avanti di tre reti, inframezzate dall’acuto di Calore. Nella ripresa i biancorossini entrano in campo con ben altro atteggiamento e si portano sul 3-3 grazie a Lanzetta e Cantilena prima di subire, in nove uomini, la beffa allo scadere. Così in campo: De Martino, Prato (Mazzotti), Iavarone (Criscuolo), Notari, Morena (Savastano), Nardin (Adinolfi), Zapparoli (Moscariello), Gallo (Amato), Cantilena (Barone), Calore, Lanzetta.

Sorriso a 32 denti, invece, per l’Under 14 di Alessio Mogavero e Gennaro Piccolo. I 2005 e seguenti superano 6-2 sempre al “Settembrino” i pari età del Pontecagnano con poker di Grati e marcatura singola di Alfonso Amendola e Belviso. Un ottimo esordio per un gruppo destinato a crescere ulteriormente nel corso del tempo. Così in campo: Amendola And., Taiani, Rago, Di Stasi, Zapparoli, Iovanna, Colucci, Vicinanza, Amendola Alf., Giugliano, Grati. Nel corso del match spazio per Belviso, Grisanti e Vicari.

Sabato 17 e 24 Novembre, infine, presso Casa Olympic dalle 9 alle 12.30 si svolgerà l’Entry Level, il primo modulo del Coerver Coaching, la metodologia numero uno al mondo nella formazione del giovane calciatore. Con il direttore tecnico internazionale Claudio D’Ulisse ed i tecnici della scuola calcio Olympic Salerno si parlerà della “piramide di sviluppo del giocatore”, con sedute video, lezioni in aula ed esercitazioni sul campo. Il focus sarà concentrato sullo sviluppo delle capacità individuali, senza le quali nessun sistema di gioco può essere messo in pratica.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.