Parcheggiatori abusivi, Verdi: ancora a piede libero l’aggressore del motociclista

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
“Il parcheggiatore abusivo che tre settimane fa aggredì un motociclista nei pressi di piazza dei Martiri perché si era rifiutato di cedere all’estorsione è ancora a piede libero e non ha mai smesso di esercitare le sue estorsioni nella zona di via Cappella Vecchia.

Lo riteniamo un segnale bruttissimo sull’incapacità delle istituzioni di fronteggiare questo fenomeno e sul rischio di scoraggiamento dei cittadini a opporsi a questi delinquenti. Chiedo alle forze dell’ordine di monitorare con attenzione questo soggetto costringendolo a desistere dal voler taglieggiare motociclisti e automobilisti della zona”.

Lo hanno dichiarato il consigliere comunale del Sole che Ride, Marco Gaudini, e il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, protagonista sabato sera di un blitz a piazza Trieste e Trento.

“In quella piazza – prosegue Borrelli – gli abusivi puntualmente si impossessano dell’area pedonale antistante il teatro San Carlo per utilizzarla come parcheggio riservato per i loro clienti. Ho effettuato un sopralluogo per verificare, ancora una volta, la presenza del solito abusivo che gestiva la sosta e, addirittura, si recava nel bar lì vicino per cambiare regolarmente i soldi, proventi dell’illecita attività. E’ assurdo che in quella piazza, a quell’ora, non ci fosse nessun presidio delle forze dell’ordine.

Così come ritengo vergognoso il comportamento degli automobilisti che, non curanti del cartello che segnala l’isola pedonale, affidano la loro vettura a questi delinquenti. Con l’inserimento nel Decreto Sicurezza delle nuove misure contro i parcheggiatori, come annunciato dal ministro dell’Interno Salvini, le forze dell’ordine avranno finalmente la possibilità di arrestare questi soggetti. Non ci saranno più alibi per nessuno”. Lo ha dichiarato il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.