Angri: si lavora per il ritorno di Coppa Italia con il Giffoni Sei Casali

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Senza pause e senza soste. E’ il destino delle grandi squadre chiamate ad essere protagoniste in campionato così come in coppa. L’Angri si gode il primato condiviso con il Giffoni Sei Casali e prepara il ritorno di coppa Italia proprio con i picentini. I grigiorossi di mister Gargiulo dovranno recuperare lo 0-1 dell’andata. Non sarà impresa facile visto il valore degli avversari, ma bisognerà provare a qualificarsi. Lo chiede la società alla squadra, lo chiedono i tifosi vicini a questo gruppo e pronti a sostenere i grigiorossi in questa difficile trasferta.

Il tecnico Antonino Gargiulo analizza il prossimo impegno partendo dalla vittoriosa gara interna con il Campagna di sabato scorso:

“Sabato scorso, dopo un primo tempo affrontato in modo scialbo e con una mentalità non da grande squadra, i ragazzi sono scesi in campo con un altro piglio, cercando ed ottenendo la vittoria. Sbloccato il risultato la partita è andata in discesa. Abbiamo concesso l’esordio in campionato al giovane Somma (2002), portando avanti la politica societaria di valorizzazione dei nostri giovani.

Adesso ci prepariamo per la partita di coppa; una partita impegnativa che vogliamo giocare con tutte le nostre forze. Nel caso non si riuscisse a centrare la qualificazione, si continuerà per la nostra strada senza fare drammi. Siamo consapevoli di giocare contro una squadra forte, capolista del girone insieme a noi e con meriti condivisi. Non lasceremo nulla al caso perché sarà doveroso provarci in una partita che giocheremo con tutte le nostre forze”.

Sulla stessa linea del tecnico Gargiulo anche il presidente angrese Francesco Limodio:

“La tensione è quella giusta. Abbiamo le motivazioni per fare grandi cose. Mercoledì ci attende una sfida di altissimo livello, dove fare risultato sarà il nostro primo obiettivo. Chiedo alla squadra la massima attenzione e la giusta cattiveria agonistica. Faccio un applauso allo staff tecnico capace di tirare fuori da questo gruppo il 101%. Il nostro sembra un esercito felice, dove gli “ordini” e gli “obblighi” vengono rispettati con il sorriso e il sudore. Probabile che la gara di coppa si giochi mercoledì alle 19, con la speranza di avere tanti tifosi al seguito”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.