Salerno: abusivi trasformano le Luci in una grande sagra

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
18
Stampa
Luci di sopra, abusivi di sotto. La prima domenica della XIII edizione di Luci d’Artista trasmette la sensazione che la città sia sfuggita di mano. A causa degli abusivi (stranieri ed italiani) che perpetrano su marciapiedi e strade le forme di illegalità ad essi più utili ma, soprattutto, per la ingiustificabile colpa di chi passa, vede e, pur avendone i poteri, non interviene. Lo scrive LaDenuncia.it di Francesco D’Ambrosio

Di esempi, questa domenica d’autunno alle orte 19, ne racconta tanti, alcuni paradossali. Come quello del vigile urbano impegnato a regolamentare il traffico – pedonale ed automobilistico – nei pressi della Questura in zona villa Comunale ed ai cui lati, a 5 metri, un ambulante del classico ‘per e muss’ vende con tanto di sfavillante illuminazione mentre alle sue spalle il banchetto con le caramelle veneziane si posiziona in modo strategico sul marciapiede (qualcuno ha controllato la regolarità delle autorizzazioni comunali?).

Ancora: cento metri più avanti uno dei tanti pullman turistici, in barba all’ordinanza, è in… sosta (a motore spento) in doppia fila davanti alla pensilina della fermata del Cstp e di fronte al Comune ad attendere, a porta aperta, il ritorno della comitiva. Basta poi salire nei pressi di Largo Campo – a 50 metri dal palazzo municipale – per vedere i marciapiedi ‘chiusi’ da attività di vendita al banco di alimenti cotti.

Lo scarso appeal delle luci francesi – il paragone con gli allestimenti precedenti genera delusione in molti – induce allora a soffermarsi sulle merci vendute su banchetti e tappeti, illuminate da generatori di corrente a benzina o dai lampioni: un percorso tra castagne arrostite, acque minerali, calamite del Napoli calcio, cover per telefonini, bracciali, crepes alla nutella, cuoppi, bicchieri di vino e urla da mercato certamente più vivo e (purtroppo) tradizionale.

A fronte di cotanta invasività le domande sono: le riunioni interforze e tematiche in prefettura si occupano solo del sistema di controllo antiterrorismo o affrontano anche il tema della illegalità perpetrata dagli abusivi? Al di là della propaganda sulla ‘magnificenza delle straordinarie Luci che portano milioni di visitatori’, il Comune intende intervenire attraverso il corpo della Polizia Municipale per tutelare l’immagine di Salerno ed i tanti suoi nativi che, invece, amanti delle regole si sentono violentati nel vedere trasformata la manifestazione in una enorme sagra paesana?

In particolare sindaco ed assessore al ramo come pensano di rendere credibile il regolamento sui dehors se poi, a pochi metri dai loro uffici, vi sono fenomeni eclatanti di abusivismo che tutti guardano ma che nessuno vede? E’ davvero questa la ‘Salerno del buon vivere’ che l’amministrazione sta costruendo? A questo punto chissà se l’assenza di De Luca all’inaugurazione delle Luci 2018-2019 sia stata, davvero, solo figlia del caso.

Fonte La Denuncia.it

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

18 COMMENTI

  1. Da notare ne quadro dipinto dal de luca-napoli, il bellissimo palazzo in stile fascio che ospita attualmente la questura. Tra i dettagli oltre ad un pezzo del palazzo in questione, si notano venditori di cibo e souvenir intenti a svolgere la loro attività.

  2. La Salerno del malvivere e dei malviventi! Questo è stato costruito negli ultimi trent’anni! E’ inutile continuare a piangere sul latte ormai versato: la Salerno che queste amministrazioni sono capaci di costruire è questa. Purtroppo, l’opposizione non esiste, la stampa non sottolinea le nefandezze a cui i cittadini assistono continuamente e di cui non chiedono mai conto a chi regge le sorti di questa disgraziata città!

  3. Ale ale aleoooo forza salernitana ale ale.va tutto bene finche vince la Salernitana.ale ale aleoooo.cosa vuoi che siano due o più abusivi che vendono castagne muss e porco.ecc.ecc .i problemi sono a monte .chi vende abusivamente è meglio che fa questo invece di andare a rubare.ale ale Aleoooo forza salernitana.

  4. ma pensate al caos del traffico che queste luci (per di più squallide) sta portando…noi cittadini salernitani siamo obbligati a stare chiusi nelle case perché manca l’organizzazione.. avete voluto le luci ma c’è bisogno pure di organizzazione.. non è possibile stare bloccati nel traffico dopo lavorato tutto il giorno..oppure arrivare tardi a lavoro.. per cosa poi? Allora invece di lamentarvi degli abusivi..occupatevi dei vostri cittadini salernitani!!!!

    P.S. quest’anno hanno dimenticato la zona orientale ? Le LUCI dove sono? solo al centro?

  5. Pensate ai Salernitani, al lavoro e questi ragazzi che vanno dal nostro paese per cercare fortuna all’estero.. ste luci non servono a niente.. a noi salernitani non entrano soldi in tasca e per di più non ci frega delle luci che sono squallidissime peggio degli altri anni..
    Carissimo sindaco si venga a fare un giro nella zona orientale di salerno per vedere in che degrado stiamo.. almeno l’anno scorso abbellivate con alcune luci.. quest’anno ci avete completamente scacato..
    La Zona Orientale ha bisogno di controlli la sera e di più pulizia… la notte ci ritroviamo marocchini a dormire nei nostri palazzi.. sotto i portoni.. è possibile tutto questo in una città che vuole essere considerata EUROPEA???

  6. …e Voi perseverate nel dare appoggio elettorale a questi “Polpettari”. Per un posto in una società mista avete venduto l’anima al diavolo, e poi vi lamentate ? Tanto Vi meritate

  7. Come si vede che non sapete vivere ,il lavoro e diritto di tutti queste persone devone essere premiati che si sono inventati un mestiere e portano da mangiare alle proprie famiglie , il problema lo crea l’amministrazione che deve rilasciare i permessi alle singole ditte individuali con i documenti in regola e ne siamo tanti che paghiamo regolarmente.viva le ditte individuali.

  8. ma sempre a lamentarvi, sempre il signor formisano presente ad attaccare mai a dire qualcosa di buono. i turisti portano denaro e movimento, senza i pub bar ect chiudevano. gli abusivi e bus ed altro penso che tocca guardarli ai vigili urbani, loro devono procedere loro devono controllare non deve scendere il consigliere o assessore per multare uno di questi

  9. Non voglio entrare nel merito della luci, belle o brutte… pro o contro… io sono sempre stato contro perché per non portano nessuna economia alla città se non per quei negozi di napoletani e casertani che vendono pezze e roba cinese, ma questo è un mio punto di vista… ma vorrei solo capire da questi scienziati che ci governano una cosa, ma come caspita è possibile che dopo 15 anni che si organizza questa cafonata ancora che ci sono gli stessi problemi. Se non ci sono parcheggi in città perché si ostinano a far arrivare migliaia di auro in centro che creano solo traffico e caoa??? Perché si deve continuare a mettere in ginocchio una città??? Chi deve spostarsi con l’ auto non può farlo altrimenti rischia di non poter far più rientro a casa. Senza parlare del problema sicurezza, se qualcuno si sente male come potrebbe mai arrivare un ambulanza o i mezzi di soccorso? Io veramente non riesco a capire se questi ci sono veramente o ci fanno. Grazie De Luca

  10. Città. ……euro………..PPPRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrea!!!

  11. È vero! In caso di emergenza come fanno a transitare i veicoli di pubblica emergenza!Per porre rimedio deve prima scappare il morto?

  12. Sempre forza salernitana.poi le luci sono belle o presepe e bello so i pastori che predicano bene ma razzolano male.chi vo capi capisce.comunque ale ale aleooooo forza salernitana, l’importante che vinciamo contro il Cittadella.Salerno merita la serie A,merita un aeroporto internazionale,merita molto di più ,avanti cosi la strada è giusta forza salernitana ale ale aleoooo.le chiacchiere sulle luci su abusivi venditori di caramelle e musss e puorch sono solo chiacchiere e distintivo.non vi accaniti sui venditori abusivi anche loro devono far mangiare le famiglie.i problemi sono altri.e le autorità competenti conoscono molto bene quali sono.

  13. Pensate alle cose serie.. lasciate stare gli abusivi hanno bisogno anche loro di lavorare dato che questa Italia non offre più un lavoro degno..a Salerno vogliamo più sicurezza, più pulizia, più rispetto.. stiamo avendo un invasioni di casertani e napoletani.. ma dove andremo a finire?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.