Ucciso a colpi di pistola in Toscana, il delitto scuote il salernitano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Giuseppe Marchesano, 27 anni, il giovane perito meccanico trovato sabato sera senza vita nella sua abitazione, è stato assassinato. Il giovane è stato colpito da tre colpi di pistola alla testa in un appartamento di Castel Del Bosco, una frazione di Montopoli Valdarno. A

trovare il corpo, nella tarda serata di sabato, sono stati gli amici che poi hanno chiamato i carabinieri. «Non lo vedevamo da venerdì, non rispondeva al telefono e allora abbiamo deciso di capire che cosa fosse successo», hanno raccontato ai militari.

S’indaga dunque per omicidio volontario e gli investigatori stanno scavando nella vita di quel giovane descritto come taciturno ma educato e ligio al dovere anche al lavoro. I carabinieri hanno ispezionato anche il furgone dell’azienda nella quale lavorava Marchesano che era parcheggiato davanti a casa.

La società, che ha sede in Germania, produce e ripara carelli elevatori, Gli investigatori ritengono interessante la testimonianza di un vicino di casa che avrebbe raccontato agli inquirenti di aver sentito alcuni spari nella tarda serata di venerdì, un particolare che potrebbe anticipare di un giorno la morte del giovane. Giuseppe Marchesano era originario di San Miniato, in provincia di Pisa, ma da tempo si era trasferito a Castel del Bosco, la piccola frazione di Montopoli.

Un delitto che tocca anche il Vallo di Diano. La famiglia del 27enne perito vive a Buonabitacolo. Paese dove il giovane è stato più volte. Lo scrive Il Mattino nella sua edizione on line.  Mentre gli inquirenti sono sulle tracce degli assassini, il dolore ha colpito anche la provincia di Salerno. Il padre è partito da Buonabitacolo per la Toscana

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.