Arechi al secondo posto per presenze sugli spalti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
11
Stampa
Nonostante il calo (la soglia dei 10mila resta lontana) l’Arechi in termini di presenze resta nei primi posti della speciale graduatoria. Nella 12esima giornata l’impianto di via Allende si colloca al secondo posto con 8743 spettatori.

E se a Salerno si centra la medaglia d’argento con quasi 9mila tifosi il primo posto non è poi così lontano. In vetta c’è il Barbera. Per il big match Palermo – Pescara c’erano 9222 tifosi, un numero che va ben oltre le medie fatte registrare fin qui dal pubblico siciliano.

Buona cornice anche al Rigamonti, in 8500 per Brescia- Verona e poi Ascoli-Padova, con 8416. Numeri importanti anche al Curi per Perugia-Crotone (7834), mentre Cosenza-Lecce è stata seguita da 6610 sugli spalti. Chiude il Cabassi di Carpi: per la sfida con il Benevento solo 1930 tifosi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

11 COMMENTI

  1. Secondo per presenze perché Verona, Lecce, Benevento e Foggia giocavano fuori o riposavano. Quest’anno, oltre al gioco, il grande assente è il pubblico.

  2. Prezzi elevati, pigrizia a raggiungere lo stadio, disaffezione tra i tifosi per un calcio spezzatino e poco credibile tra ricorsi e ripescaggi…ecco le ragioni.

  3. 8700 spettatori per una salernitana terza e che punta alla A è una vergogna!!! Tifosi occasionali vi aspettiamo a marzo ed il primo che criticherà la nostra Squadra allo stadio o pigliamm a chiaff muss

  4. Purtroppo kest’ è…!
    Sono fini i tempi belli dei 30.000 in B con Delio Rossi & C. abbiamo bisogno anche degli “occasionali” e c’emma sta pure zitt’

  5. La gente non crede alla serie A per i motivi che tutti sanno. Senza il divieto della multiproprietà saremmo primi per distacco!!!

  6. Lotito e la multiproprietà sono solo una parte del problema. In realtà il calo di presenze è direttamente proporzionale al calo demografico della città che, malgrado tutto, è sempre rimasta insieme al suo hinterland, il vero serbatoio di pubblico della Salernitana. Il calo non è compensato dalla provincia nella cui parte più popolosa, salvo poche eccezioni, il tifo granata non ha mai attecchito per tante ragioni. A Foggia e Lecce (che comunque beneficia dello slancio della promozione dopo anni di C), città di dimensioni paragonabili a quelle di Salerno, la differenza al momento la fa la provincia, ancor più a Benevento che è una cittadina relativamente piccola. Il resto lo hanno fatto le pay tv e la crisi economica.

  7. I giornalai salernitani sono tutti diventati filisocietari. Fanno finta di non capire come mai con una salernitana al terzo posto allo stadio vanno in 8000. Fate le persone serie

  8. Pay tv e esodo di salernitani al nord o all’estero in cerca di lavoro che a Salerno è un miraggio, la multiproprietá conta poco o nulla.

  9. È perché non diciamo anche che al sabato pomeriggio tantissimi, me compreso, lavorano? Giochiamo sempre di domenica alle 15 e riparliamone…

  10. L’importante è che per 20 giorni la puzza di gente senza cervello non si sentirà GIOIA ora che avete le ferie dal padrone romano andatevi a vedere le luci che anche lì non avete bisogno di ragionare. Gregge. LAZITANAMERDA

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.