Rifiuti: De Luca, “Le zuffe politiche hanno fatto più danni dei roghi”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
“Prosegue da giorni una campagna propagandistica montata a freddo, in relazione al tema dei rifiuti in Campania. Ci sentiamo da giorni come un padre di famiglia che si ritrova in casa degli ospiti che cominciano ad azzuffarsi, a gridare come se fossero al mercato. E’ del tutto evidente che le questioni della Campania sono soltanto un pretesto per una campagna tanto miserabile quanto irresponsabile”. E’ quanto dichiarato in una nota dal Presidente della Regione, Vincenzo De Luca.

“Hanno fatto più danni a Napoli e alla Campania queste zuffe politiche inconcludenti che i roghi che ci sono stati in questi anni. E’ sconcertante l’assenza di qualsiasi proposta concreta e praticabile – continua il Governatore –. C’è chi fa finta di difendere l’ambiente, dopo aver approvato un condono vergognoso per Ischia. C’è chi fa finta di difendere la legalità, dopo aver approvato un condono fiscale che è un incoraggiamento ai protagonisti di un’economia sommersa che è all’origine di tanti roghi”.

“Sono vergognosi e del tutto campati in aria e scollegati da ogni base scientifica i collegamenti proposti con il tema della salute. Ed è infine intollerabile l’atteggiamento padronale e ottusamente burocratico di chi pensa di rapportarsi a istituzioni che hanno pari dignità costituzionale adottando comportamenti e linguaggi propri di chi si rivolge al proprio maggiordomo. Le riserve di pazienza si sono francamente esaurite”

“Avremo modo di spiegarlo agli esponenti di governo che arriveranno a Caserta. Avremo modo di domandare loro se si sono accorti che nel Nord e in centro Italia ci sono cento terre dei fuochi e cento roghi di capannoni pieni di rifiuti che non suscitano nessuna attenzione e nessuna campagna mediatica. Spiegheremo anche che non abbiamo preclusioni ideologiche nei confronti di impianti che siano efficienti; che non abbiamo nessuna propensione ad assecondare atteggiamenti ideologici e di finto ambientalismo”.

“Abbiamo solo interesse – conclude il Presidente De Luca – ad adottare soluzioni praticabili nell’ambito delle normative europee. Spiegheremo anche a chi ha parlato a vanvera in questi giorni il lavoro immane che è in corso nella nostra regione per affrontare in maniera civile e concludente un problema di estrema complessità, per il quale tutto serve, meno che la demagogia eterna”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. De Luca SVEGLIATIIIIIII😴😴😴😴😴😴😴…..l’ unico rimedio per risolvere il problema dei rifiuti e quindi abbassare le tasse, distruggere sto cancro di camorristi, salvagurdare l’ ambiente e la salute, e’ la costruzione dei TERMOVALORIZZATORI! cosi’ come e’ stato fatto in tutti i paesi EUROPEI E NON…….
    ci avete rotto tu e tutti sti politici che stanno, da tempo distruggendo il SUD

  2. Non ci stai capendo una beata Ceppa e domani te lo vengono a spiegare con i disegnini.
    Vergognati!

  3. Adesso si parla di zuffa politica. Quando la creò lui da Sindaco di Salerno con Cirielli allora presidente della Provincia di Salerno su chi doveva costruire il termovalorizzatore a Fuorni?
    E quando invece corse dall’allora Ministro dell’interno del governo Berlusconi (Maroni) per farsi nominare Commissario per l’emergenza rifiuti? E hli esprori e i carotaggi fatti a Fuorni? Oppure quando voleva bruciare i rifiuti nel cementificio, sempre a Fuorni?
    Ora non servono i termovalorizzatori….forse perché ha paura di perdere l’appoggio alla sua giunta dai verdi di Borrelli?

  4. Veramente io ho solo visto che ti sei limitato a trovarti una bella posa fotografica insieme a loro. Stammi aSent, l’eta’ e’ch’ella giust. Da buon intenditore, poche parole.

  5. Differenziata al 100% in tutta la campania e l unica soluzione.poi costruire un termovalorizzatore ,quello di Acerra non ce la fa a bruciare tutti i rifiuti della Regione.ma sono troppi anni e il problema è sempre lo stesso,ce qualcosa che non avete capito?e troppo evidente la situazione.qualcuno ci fa affari no!!!!.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.