Minniti elogia De Luca: «A lui il merito di aver cambiato Salerno»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
9
Stampa
«De Luca è l’uomo che ha cambiato Salerno». Non utilizza mezze misure l’ex ministro degli Interni del Pd, Marco Minniti, parlando – nel corso di un’intervista rilasciata a In Mezz’ora in più – del governatore della Regione Campania, Vincenzo De Luca.

Secondo Minniti – che ha ufficialmente annunciato la sua candidatura a segretario del partito democratico – il numero uno di Palazzo Santa Lucia «sa perfettamente che le clientele non si fanno.

Io lo conosco da quando era funzionario e da solo si candidò per fare il sindaco di Salerno -ha detto infatti Minniti durante l’intervista-. Si candidò da solo e vinse le elezioni a Salerno e cambiò profondamente quella città. Preferisco che si parli di lui come l’uomo che ha cambiato profondamente quella città.

Su questo non ci sono particolari differenze tra noi». L’ex ministro, aspirante segretario, sembra nutrire dunque una profonda ammirazione per il presidente della Regione Campania, a cui riconosce il merito di aver trasformato la città di Salerno, nel corso del suo mandato da sindaco.

Da parte del governatore, almeno per il momento, nessuna replica ma certamente apprezzerà le parole di chi, a breve, potrebbe prendere il posto dell’attuale segretario dem, per rilanciare il partito, anche in virtù del risultato ottenuto alle elezioni dello scorso 4 marzo.

Fonte Le Cronache

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

9 COMMENTI

  1. Si, ha cambiato Salerno, ne ha fatto un cantiere eterno! Io ne avrei fatto volentieri a meno del lucano, che è uomo, secondo Minniti, che non ama le clientele. Minniti, evidentemente, fa finta di non sapere degli inviti ad offrire fritture di pesce in cambio di voti rivolti dal lucano ai suoi lacchè !!!! Questo è un altro, come tutti quelli del PD, che finge di scendere dalle nuvole!

  2. Per un cittadino salernitano:”voi invece vivete sul pianeta Terra”!!!
    Un consiglio:”datevi all’ippica”!!!

  3. Caro cittadino salernitano, ti invito a ricordare come era messa Salerno nel 1994, in particolar modo nelle periferie, prima della prima elezione a Sindaco di De Luca.
    Qualcuno ricorda lo schifo che c’era dove ora sorge il parco del Mercatello? O il puttanificio che era la zona Arechi? (ora il fenomeno, quando c’è, è molto più contenuto). O vogliamo parlare del fatto che, quando uscivi dalla Campania, quando parlavi di Salerno ti associavano alla provincia di Napoli? (e non ne parlo come una questione di campanilismo, ma di capacità di fare identificare, al di fuori della Regione, la propria identità)

  4. Spero vivamente che Minniti ce la faccia, cosi il PD continua a non votarlo nessuno. Tra l’altro uno che elogia Vincenzo De Luca non ha capito nulla della vita…

  5. un altro disperato in cerca di voti. Spiegategli che De Luca figlio non è stato eletto a Salerno e che De Luca padre sale sempre sul carro dei vincitori. Per Salerno può parlare solo chi è nato e cresciuto qui e conosce tutti i misfatti di questo essere abbietto da quando faceva il sindacalista

  6. Sicuramente ha molti meriti per aver migliorato notevolmente la città. Poi ha perso tutti i consensi quanto ha imposto l’assessorato al bilancio per il figlioletto, quando ha detto a Renzi di prendere per mano l’altro figlioletto facendogli blindare la candidatura. Poi tanto clientelismo e favoritismi agli appartenenti alla casta. I salernitani ormai sono stufi.

  7. Cambiato Salerno? ???
    Sarebbe meglio dire:《aveva cominciato a cambiare. ..》
    Tante opere, tanti cantieri, tante commissioni, ecc. Ma quante opere veramente finite?
    Una su tutte il palazzetto dello sport di fronte Stadio Arechi(per non parlare dello stesso stadio). A che punto sta? Deve essere abbattuto!
    E tanto per rimanere nell’ambito sportivo:che fine ha fatto la pugilistica(mitica) Metropolis? Ed il campetto sul rione Petrosino? E lo storico Vestuti, tanti progetti, tanto fumo, ma ad oggi sembra si stia aspettando che crolli per come è rovinato.
    E i parchi pubblici? Pinocchio,inizio degrado;Mercatello, abbandonato a se stesso; L’altro parco a Mariconda, oramai ex parco;i giardini di piazza Alario,una giungla;le panchine che affacciano a strapiombo sul porto oramai transennate da anni?E le grandi opere pubbliche? Fontana trincerone che ha funzionato una settimana, il resto dell’opera che chissà quando e se vedrà la fine;E che dire del litorale :a Mercatello il marciapiede-isola pedonale da quanto tempo è distrutto e transennato? E a Torrione? Quanti anni ci vorranno ancora?Ed il mare e i depuratori?La
    stazione marittima dove le grandi navi da crociera NON possono attaccare?E il crescent che non finisce mai perché figlio di “manovre”poco chiare? E che dire dell’efficienza dell’amministrazione comunale da lui voluta? I sensi di marcia, i vigili urbani, il caos e l’inquinamento? Le fonderie Pisano?
    A me sentire queste sviolinate fuori luogo infastidisce perché sembra che “loro” sono i “furbi”, mentre noi che ascoltiamo e dobbiamo votarli siamo i fessi che non vedono e non capiscono niente. E vabbè, vediamo che dice il popolo.
    E non fate come al solito che chi non osanna viene censurato, grazie.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.