Si schianta con l’auto: la cintura di sicurezza gli recide la carotide

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Una tragedia immane, che ha gettato nello sconforto non solo la sua famiglia, ma i suoi colleghi della Polizia di Stato e una intera comunità. Pasquale Crivelli, 54 anni, assistente capo coordinatore al commissariato di Acerra, in forze alla polizia scientifica, è deceduto dopo 5 giorni di coma, nel quale era piombato dopo essere rimasto coinvolto in un incidente stradale, la cui dinamica è davvero da non credere.

Il poliziotto era alla guida della sua auto a Marigliano, nella provincia di Napoli, quando ha improvvisamente accusato un malore, perdendo il controllo del veicolo che si è schiantato contro un muro: nell’impatto, la cintura di sicurezza che aveva allacciata gli ha reciso la carotide.

Subito dopo l’incidente la vettura è andata in fiamme: Crivelli è stato estratto dall’abitacolo da alcuni passanti e subito soccorso dal 118; portato in ospedale, le sue condizioni sono apparse subito critiche. Dopo cinque giorni di coma, il poliziotto 54enne è purtroppo deceduto. Pasquale Crivelli lascia moglie e due figlie.

Il poliziotto era originario di Avella ma era residente a Mugnano del Cardinale, nella provincia di Avellino. Entrambe le comunità sono in lutto, così come quella di Acerra, dove il 54enne lavorava. “Abbiamo comunicato al Questore di Napoli Dott. De Iesu e al Vice Questore Commissario di Acerra Dott. Antonio Galante la partecipazione per il dolore che ha colpito la Polizia di Stato, in particolare il Commissariato di Acerra, per la tragica perdita” rende noto il sindaco di Acerra Raffaele Lettieri.

Fonte FanPage.it

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.