Tutela del made in Italy. La Regione promuove imprese e scuole a Milano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
E’ stato dedicato alla tutela del Made in Italy e ai rischi derivanti dal fenomeno dell’italian sounding il PMI day 2018 – la Nona Giornata Nazionale delle Piccole e medie Imprese – svoltasi nei giorni scorsi all’Unione industriali Napoli.

L’iniziativa, organizzata dal Gruppo Piccola Industria di Confindustria con l’obiettivo di avvicinare il mondo delle imprese e quello delle scuole, ha visto come protagonisti imprenditori e vertici associativi di Confindustria, Istituzioni, studenti, esperti e dirigenti scolastici.

All’evento hanno partecipato gli studenti degli istituti superiori ‘Caruso’ e ‘Siani’, di Napoli, ed ‘Europa’, di Pomigliano d’Arco, che nei giorni scorsi hanno visitato tre aziende partenopee iscritte all’Unione Industriali Napoli: Grania (pasta), Varriale Group (filiera gastronomica e dolciaria) e Sorì Italia (mozzarella di bufala).

Nel corso dell’incontro sono stati proiettati i video delle visite aziendali e tre spot informativi nei quali circa 130 studenti sono stati coinvolti, attivamente e innovativamente, da videomaker, nella comunicazione e promozione del Made in Italy e dei rischi derivanti dall’Italian Sounding. Ai migliori lavori sarà assegnato un premio.

Ai fini della massima divulgazione dei valori rappresentati, anche la Regione Campania – oltre Confindustria Bruxelles e varie testate giornalistiche – promuoverà presso gli investitori nazionali e internazionali gli spot realizzati dagli studenti napoletani, proiettandoli nello Show Room di Milano di prossima apertura con l’obiettivo di favorire le produzioni tipiche e di eccellenza del nostro territorio.

“La Giunta De Luca, che fin dal suo insediamento sta portando avanti politiche di promozione e sviluppo dei prodotti agroalimentari di eccellenza dei nostri territori acquisirà gli spot realizzati dagli studenti napoletani per proiettarli nello Show Room che la Regione Campania aprirà prossimamente a Milano” ha dichiarato Antonio Marchiello, assessore alle Attività Produttive e Ricerca Scientifica della Regione Campania a margine del PMI day che si è svolto all’Unione Industriali di Napoli. “Si tratta di spot molto efficaci ed incisivi perché di soli 90 secondi,tutti in lingua inglese e con un originale tocco di leggerezza” ha concluso Marchiello.

Nel corso dell’incontro è stata inoltre lanciata la proposta di un gruppo di lavoro congiunto fra industriali, Regione e scuole per il coordinamento delle attività.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.