MelaDay a San Mango Piemonte, riflettori puntati sulla mela annurca

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Sabato 24 e domenica 25 novembre a San Mango Piemonte (SA) due  giorni dedicati alla regina delle mele, risorsa di attenzione del territorio picentino. MelaDay è inziativa dell’evento contenitore  “gustannurca” progettato dalla Pro Loco di San Mango Piemonte per contribuire alla tutela e valorizzazione delle eccellenze agroalimentari picentine, dalla mela annurca alle altre risorse tipiche territoriali, espressioni di qualità della identità culturale ed ambientale, ingredienti base per una sana e corretta alimentazione ed uno stile di vita più responsabile e naturale.

La due giorni di festa dei sapori all’annurca e dei saperi rurali  avrà inizio alle ore 17.30 di sabato 24//11 con il meeting “Turismo rurale e tipicità: valorizzazione e sostenibilità” a cui parteciperanno il sindaco di San Mango Piemonte, Francesco Di Giacomo, il sindaco di San Cipriano Picentino, Gennaro Aievoli, il sindaco di Castiglione del Genovesi nonchè Presidente della Comunità Montana, Generoso Matteo Bottigliero, l’Assessore al Comune di Salerno, Mimmo De Maio, il presidente provinciale UNPLI, Mario De Juliis, il presidente Rete Destinazione Sud, Michelangelo Lurgi, il docente universitario ed ex parlamentare, Guido Milanese, l’avvocato già parlamentare, Tino Iannuzzi, il coordinatore del Gal Colline Salernitane Eligio Troisi, il preside del ProfAgri, Alessandro Turchi, il consigliere regionale, Tommaso Amabile.

Il convegno, moderato da Nicola Vitolo, giornalista e presidente Pro Loco, si terrà alle 17.30 nel centro parrocchiale “S.Maria”, in piazza Jacopo Sannazaro, teatro per due giorni di un mix di attività e momenti culturali, artigianali, artistici, ludici, folcloristici, gastronomici che all’unisono mirano a promozionare il colmo paniere delle eccellenze locali ed incrementare il turismo enogastronomico puntando sulla spiccata tipicità delle pietanze ereditate dalle antiche tradizioni locali, in grado di esprimere l’essenza più autentica  della storia del nostro territorio, rafforzandone l’identità.

Alla due giorni celebrativa della mela annurca in programma stand natalizi ed artigianali, mostra contadine e delle tradizioni popolari, incontri d’autore con l’esposizione di opere figurative del pittore Gerardo Esposito e la presentazione dei libri “Terro(m)nia” e “Servi delle gleba” di Gerardo Magliacano, premiazione del miglior orto familiare, gara di dolci all’annurca e declamazioni di poesie inedite, balli di gruppo e suoni e canti con le percussioni di Christian Brucale.

Un ricco e variegato programma imbastito per render ancor più gustosi i menu proposti per esaltare  la valenza nutrizionale dell’annurca, rivalutare la enogastronomia della tradizione con una creativa innovazione culinaria, stimolare la degustazione di saperi e sapori dei luoghi tracciando strade del gusto caldeggianti un sostenibile turismo rurale.

Per gioire di queste prelibatezze all’annurca non resta che prenotare per domenica 25/11 il posto a tavola alla trattoria “Lo Spuntino”, telefono 089631144, oppure all’osteria “La Bufala Brilla” telefono 089 9710278, o alla “Tenuta d’Amore Resort”, telefono 089 631285, oppure telefonando al 392 3563877 recapito della Pro Loco. Ai graditi ospiti prenotati in omaggio un MelaCoin valevole per il ritiro gratuito di un kg di mele annurca presso gli stand della Pro Loco in piazza Sannazaro di San Mango Piemonte.

Per informazioni e dettagli sulle varie iniziative connesse all’evento “gustannurca” collegarsi ai siti della Pro Loco San Mango Piemonte www.prolocosanmango.it e www.gustannurca.it.

 

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.