Scambio politico-elettorale: avviso conclusione delle indagini per ex vicesindaco Cava

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Secondo l’avviso di conclusione indagini che gli è stato notificato in queste ore, Enrico Polichetti- ex vicesindaco di Cava de’ Tirreni- per farsi eleggere alle scorse amministrative metelliane non ha disdegnato ed anzi cercato l’appoggio di personaggi contigui al crimine organizzato.

La tesi dell’accusa, corroborata da accertamenti della Dia di Salerno, è che Polichetti abbia chiesto voti a Dante Zullo, figura di spicco della malavita metelliana con numerose condanne per usura ed estorsione ed attualmente detenuto. A condurre il candidato Polichetti da Zullo è Antonio Santoriello, marito di Elvira Zullo nipote di Dante Zullo.

L’obiettivo è il sostegno elettorale in cambio dell’affidamento ad una cooperativa di ex detenuti di servizi relativi al Comune di Cava de’ Tirreni. Polichetti risultò il primo degli eletti con oltre 650 preferenze e questo per il pm della DDA Vincenzo Senatore basta a configurare lo scambio elettorale-politico mafioso.

Ma indagato è anche Angelo Trapanese, funzionario del Comune metelliano. Avrebbe celato al sindaco Servalli difficoltà regolamentari e carenze istruttorie consentendo, di fatto, la Festa della Pizza su cui lo stesso Dante Zullo aveva interessi diretti ed indiretti, procurandogli un ingiusto vantaggio patrimoniale.

L’avviso di conclusione indagini per l’ex vicesindaco di Cava de’ Tirreni- cui il sindaco Servalli revocò la delega subito dopo aver appurato il suo coinvolgimento nell’inchiesta dell’antimafia- è il seguito dell’operazione denominata Ippocampo su presunti scambi politico-elettorali aggravati dal metodo mafioso.

Fonte LIRATV

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.