Bilancio Lazio: utile altissimo. Triplicati i soldi alla Salernitana

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Trentasette milioni di utile. È quando Claudio Lotito ha intascato per la sua Lazio nel corso del 2017-18. Come per altre aziende è molto importante il player trading, con le plusvalenze che arrivano a 60 milioni totali: Keita Balde 29, Lucas Biglia 15,8, mentre Hoedt si ferma a 15,7. Così il fatturato vola a 193 milioni di euro. Inoltre la Lazio paga l’indebitamento tributario che ora è a 38 milioni di euro (ma con lo spalmadebiti può farlo con calma) mentre ha debiti verso tesserati di circa 13 milioni pagabili entro settembre.

DIRITTI TELEVISIVI – Sono 85,1 milioni di euro e vanno a impattare per il 67,2% del fatturato netto, scendendo al 34% grazie alle plusvalenze e al player trading. I ricavi da gare sono sotto il 10%, mentre le sponsorizzazioni passano da 2 a 10 milioni, con il contratto Seleco. La Lazio è ipoteticamente schiava delle tv, ma il calciomercato mette a posto tutto.

I COSTI – Sono aumentati molto quelli per il personale, da 57 milioni di euro a 80,1 con ben 16 che vanno ai calciatori, con i rinnovi degli uomini simbolo tipo Immobile e Milinkovic-Savic. Lazio Events ha poi parti correlate come Roma Union Security, Omnia Service, Gasoltermica Laurentina, Salernitana, Linda, Snam Lazio Sud, Bona Dea, che portano via 9,33 milioni di euro. In particolare la Salernitana è passata da 1,45 milioni al 30 giugno 2017 a 4,45 per il successivo. Probabilmente per effetto della sponsorizzazione di cui sopra, ma anche per aumentare le proprie chance di promozione (diverso giocare in A o in B).

IRAP NON VERSATA E MILINKOVIC-SAVIC – La Lazio ha subito un richiamo di informativa perché secondo Lotito, aderendo alla LNP e nonostante l’orientamento contrario dell’Agenzia delle Entrate, non c’è tassazione ai fini IRAP sulle plusvalenze generate dalla cessione di calciatori. Ci sono stati avvisi di accertamento e cartelle di pagamento, ma su questi ultimi sono stati accolti i ricorsi. C’è ancora il verdetto della Cassazione, ma la Lazio non ha accantonato fondi perché il rischio è stimato come poco probabile. Si tratta di 4,7 milioni. D’altro canto Lotito sa bene che l’anno prossimo, con la plusvalenza Milinkovic-Savic, non avrà problemi a chiudere ancora in utile: il suo ammortamento a bilancio è di 3,5 milioni. Se arrivasse la Champions, poi…

Fonte TMW
ripreso da Tuttosalernitana.com (Luca Esposito)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Lo criticate ma è un uomo con le palle ….magari A governarci ci fosse uno come lui.

  2. molti giocatori che giocano a Salerno sono di proprietà della Lazio e la Salernitana vale sempre meno

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.