Napoli, reparto ospedale chiuso per festa: ex primario sospeso per 6 mesi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

L’ex Primario Francesco Pignatelli, protagonista prima dell’estate dello scandalo del reparto chiuso per un party – racconta il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli membro della commissione sanità – è stato sospeso da pochi giorni e per la durata di 6 mesi dal servizio al termine del procedimento disciplinare a suo carico promosso dalla Asl Napoli 1. Dopo la revoca della nomina di Primario era stato spostato al Vecchio Pellegrini dove non era quasi mai andato usando permessi per malattia e ferie arretrate. Subito dopo aver perso il ricorso davanti ai giudici per essere reintegrato come Primario, Pignatelli è stato colpito dal procedimento disciplinare che in queste ore lo ha sospeso per 6 mesi dal servizio senza retribuzione”

“Se l’ex Primario, che ultimamente ha cercato anche di farsi trasferire nella Asl Napoli 3 con un procedimento che ho contrastato e che non è andato a buon fine, sarà condannato penalmente per “interruzione di pubblico servizio” a quel punto potrebbe scattare il licenziamento. Ringrazio il Direttore Forlenza per il lavoro di pulizia che sta facendo negli ospedali napoletani”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.