Cambia ginecologo a pochi giorni dal parto e salva la bimba

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Rischia di perdere la bimba che porta in grembo, ma decide di cambiare ginecologo a tre giorni dal parto e dà alla luce la splendida Desirée Maria.

Arriva un’altra storia a lieto fine dall’ospedale “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” dove Annalisa Vitulano, 33enne di Nocera Inferiore, è diventata madre al termine di nove mesi molto concitati.

“Ho rischiato di perdere la piccola per un’errata gestione della gravidanza da parte del mio primo ginecologo”, ha detto. “Ci siamo trovati a 39 settimane in una situazione davvero molto complicata”.

Il quadro clinico della 33enne nocerina, infatti, si è presentato subito critico agli occhi di Mario Polichetti, il ginecologo dell’ospedale di via San Leonardo avvertiti a 72 ore di distanza dal parto. “Gli ultimi esami davano tutti esito negativo e per questo, dopo un consulto con i miei familiari, abbiamo chiesto aiuto al dottore Polichetti”, ha detto la Vitulano. “Appena ho parlato con lui al telefono aveva già capito di cosa si trattava e non ha perso tempo”.

Così la piccola Desirée Maria oggi è la gioia di mamma Annalisa e del papà 37enne Antonio Iennaco. “Nessuno si sarebbe preso una responsabilità così grande, ma il dottore Polichetti ha compiuto un miracolo insieme a tutto il personale dell’ospedale di Salerno. Se non ci fosse stato lui ora non so come sarebbe finita. Dal “Ruggi” ho ricevuto una prova di eccellenza senza confini e non smetterò mai di dire grazie a chi mi ha fatto diventare madre. Oggi mia figlia è una bambina sana”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Ai giornalisti di questo giornale online e al suo stimabile direttore Antonio Esposito….
    Con articoli come questo fate un quadro pessimo della sanità salernitana per la patetica vanità di un solo medico.

  2. Menomale che ci sono professionisti seri come il Dottor Polichetti…altri avrebbero declinato!
    Fare il medico è una missione non un mestiere!
    Parla uno che ha denunciato medici e ospedale per la morte della figlia!
    Quindi prima di scrivere su giornali o commentare pensate sempre e nel caso restate zitti che è meglio!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.