Domenica 2 dicembre buon compleanno di Food in tour a Montecorvno Rovella

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Mina Felici (Presidente CTG Picentia e VicePresidente Comitato provinciale CTG Salerno), Annamaria Parlato (storica dell’arte, giornalista enogastronomica, titolare dello Studio PAMart) e Maria De Vita (esperta marketing territoriale) saranno liete di spegnere la prima candelina sulla torta del progetto gastro-culturale “Di Food in Tour” assieme a tutti i partecipanti della settima tappa, domenica 2 dicembre 2018 a Montecorvino Rovella. Per l’occasione è stato ideato un itinerario ricco di sorprese di cui alcune inserite nel calendario della programmazione natalizia del Comune di Montecorvino Rovella, in collaborazione con il SindacoMartino D’Onofrio, l’Assessore alle Attività culturali Stefania Quaranta, il Consigliere comunale delegato ai prodotti tipici Pino Farabella assieme alla Pro Loco e al suo Presidente Fernando Moscariello. Montecorvino Rovella, la cittadina dell’astronomia e della musica, è adagiata a semicerchio ai piedi del Monte Nebulano, circondata da 12 Casali. Il territorio è intriso di storia e tradizioni enogastronomiche, di cui rappresentativi sono due prodotti tipici: la braciola avvolta con il caratteristico fil di ferro e l’antico spumone ottocentesco. Alle ore 11:00 i partecipanti si ritroveranno presso l’Azienda vitivinicola “Casa di Baal” per degustare vini d’eccellenza e olio extravergine d’oliva delle colline salernitane secondo i principi dell’agricoltura biologica e biodinamica, dopo aver visitato le vigne, i locali di vinificazione, di invecchiamento e di imbottigliamento. Dopo il winetour una visita alla chiesa di Sant’Eustachio realizzata nel 1536 precederà il pranzo presso la “Pizzeria L’Oro di Napoli” del maestro pizzaiolo Pierino Cardonia, campione del mondo della 27sima edizione del “Campionato Mondiale della Pizza” che ogni anno si tiene nel mese di Aprile nella splendida città di Parma e medaglia di bronzo nella categoria “Pizza Napoletana STG”. Un menù intrigante a base di pizze gourmet con i migliori prodotti del territorio, bruschette alla braciola, pasticelle alle castagne e dolci fritti al miele millefiori e noci, sarà la gioia dei più golosi. Il laboratorio-pasticceria “Sapori di Casa” curerà un assaggio di prodotti dolciari a base di nocciole e a seguire una passeggiata storico-culturale condurrà tutti alla chiesa di S. Maria della Pace del 1518 dove accanto vi è un convento, sede del centro missionario per il soccorso delle popolazioni bisognose e per le adozioni a distanza dedicato a Beato Giovanni da Montecorvino, I^ Apostolo della Cina e I^ legato apostolico d’Oriente. Un coffee break sarà gentilmente offerto dall’amministrazione comunale quale benvenuto per gli ospiti presso il “Bar BeWhite2.0”. Dal Viale dei Cappuccini si proseguirà verso l’Osservatorio Astronomico sorto nel 1986 e dedicato a Gian Camillo Gloriosi, illustre astronomo nativo di Montecorvino Rovella che il 3 novembre 1613 salì sulla cattedra già appartenuta a Galileo Galilei. La chiesa di San Rocco sorta nel 1500 come piccola cappella e restaurata nel 2008, e il Duomo dei SS. Pietro e Paolo, decreteranno la conclusione dell’iter culturale per cedere il posto alla visita del fiabesco Presepe mobile, un vero e proprio motivo di attrazione per i turisti provenienti da tutto il comprensorio. Alle 20:00 sarà possibile assistere in maniera facoltativa e gratuita alla Rappresentazione Teatrale “Parenti Serpenti” della Compagnia Teatrale “I Percaso”presso l’Auditorium Don Gerardo Senatore. Quindi non resterà che augurare “Buon compleanno” a questo bel progetto partito nel novembre 2017 da San Cipriano Picentino, un work in progress sulla provincia di Salerno per la promozione e la valorizzazione dello sterminato patrimonio culturale e dei prodotti tipici direttamente sui luoghi di produzione, per favorire l’economia locale e lo sviluppo di un turismo di qualità sempre più attento ed esigente, amante dei luoghi autentici, poco conosciuti e lontani dai soliti circuiti volti a favorire un turismo aggressivo e di massa. Il Food Blog 2Ingredienti Arte&Cibo, sarà Media Partner dell’iniziativa.

Il CTG (Centro Turistico Giovanile) è un’ Associazione nazionale senza scopo di lucro che promuove e realizza un progetto educativo e di formazione integrale della persona, attraverso momenti di crescita, di impegno e di aggregazione sociale, ispirandosi alla concezione cristiana dell’uomo e della vita, nel servizio alle persone e al territorio. Agisce nell’ambito del turismo giovanile e sociale, della cultura e dei beni culturali, dell’ambiente e del tempo libero, avvalendosi del metodo dell’animazione e rivolgendosi a tutte le fasce di età, in particolare a quelle giovanili. Nato nel 1949, il Ctg oggi si estende in tutta Italia con centinaia di realtà tra gruppi di base, circoli e centri  di vacanza in località di grande richiamo turistico e naturalistico, con una rete diffusa di comitati provinciali e di consigli regionali, coinvolgendo ogni anno nelle proprie attività migliaia di persone. Il CTG è riconosciuto dal Ministero dell’Interno come Ente Nazionale con Finalità Assistenziali ed è altresì iscritto al Registro Nazionale delle Associazioni di promozione Sociale del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. Ulteriore riconoscimento ufficiale come Associazione è quello concesso dalla CEI.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.