‘Troppo pochi all’Arechi’ Lotito a LIRATV «punge» gli assenti sugli spalti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
16
Stampa
«Non rappresento solo la serie A ma anche la B», ha tenuto a precisare ieri sera Lotito intervenuto telefonicamente a Lira Tv nel corso di Goal su Goal . «Valuteremo le attività svolte dalle commissioni, speriamo di fare un buon lavoro tutti insieme per trovare soluzioni e far ripartire il sistema, che va rivisto globalmente.

Io sono sempre stato un fautore delle riforme e oggi la strada da seguire è quella del risanamento, del contenimento dei costi, della valorizzazione dei settori giovanili. Saranno inasprite le norme per le iscrizioni in modo da premiare solo le gestioni sane e trasparenti, escludendo dai campionati chi è recidivo nei mancati pagamenti.

Bisogna dare certezza del diritto a chi ha conquistato i risultati sul campo», le parole del patron di Lazio e Salernitana. Vari i temi toccati nel suo intervento: «Il numero delle squadre nel prossimo campionato di serie B sarà oggetto di discussione per la riforma dei campionati. L’introduzione del Var nel torneo cadetto? Stiamo valutando i costi. Le multi-proprietà? Vedremo, tutte le tematiche d’interesse saranno affrontate».

Poi una riflessione sul momento attraversato dai granata: «Spero che la squadra abbia la capacità di esprimersi al 100%, visto che è stata allestita per confrontarsi alla pari con tutti. Vedo la piazza molto sofferente, non mi sembra che ci sia un pubblico numeroso nonostante gli investimenti che sono stati fatti dalla proprietà».

Sul mercato aggiunge:  «Vedremo la posizione di classifica alla fine del girone d’andata, le eventuali necessità della squadra e l’entusiasmo della piazza. Sono tanti i fattori da valutare».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

16 COMMENTI

  1. ancora che rompe i maroni..portaci in A, fai davvero gli investimenti che sostieni di aver fatto e poi parli, ma veramente vuoi farmi credere che hai pagato Djuric 850 mila€, se davvero così fosse allora non capisci niente di calcio ne tu ne Fabiani perchè con quei soldi potevi comprare davvero un BomBer co la “B” maiuscola…arrivederci!!

  2. Non ci mancavano proprio le esternazioni di Lotito!Godiamoci fin quando è possibile questo campionato,meno parla meglio è…. Sono un abbonato silenzioso da sempre.

  3. Se non si chiariscono definitivamente un paio di cose, questa jacuvella degli spettatori non finirà mai. Dalla nostra città sono spariti 25k abitanti in meno di un quarto di secolo. Qui non mancano i tifosi, mancano i salernitani: siamo una specie in via d’estinzione. In più, la città è sprofondata economicamente, la parte più popolosa della provincia tifa Napoli e non ci può vedere nemmeno da lontano, e dulcis in fundo ci sono le pay tv. Qualcuno dovrebbe spiegargliele queste cose a Lotito, ma dubito che i sapienti giornalisti di casa nostra abbiano messo a fuoco la situazione, per non parlare del buontempone che gli andò a promettere 20k presenze a partita in caso di promozione in B.

  4. GUFI PERDETE TEMPO LOTITO HA RAGIONE…..ROSICATE GUFI.
    VIVA LOTITO E FORZA SALERNITANA!!!

  5. Come dagli torto, una squadra in lotta per la A ed allo stadio si va in pochi, poi a marzo ed aprile tutto sul carro dei vincitori…
    Fossi in Lotito i prezzi li metterei da €50 a salire, chi vi venì ven chi no s stess a casa!!!

  6. Lotito ha ragione, noi veniamo dalla provincia ogni sabato ad ogni maledetto orario facciamo km e km per i granata, ma la maggior parte dei salernitani sta sul divano a commentare per poi venire allo stadio solo in quelle 2 o 3 partite di cartello.

  7. IL GUAIO È LA MULTIPROPRIETÀ….LA GENTE NON CREDE ALLA SERIE A……Io sono il primo che non ci credo……Ancora!!!

  8. Condivido quello che dice Lotito, la gente non sta facendo la sua parte e pretende la serie A. Aspettano il primo posto , il calcio champagne, il sole e il clima primaverile per venire allo stadio ormai siete indifendibili.

    FORZA GRANATA

  9. dichiarazioni inopportune destabilizzanti in un momento delicato questo laziale aumenta i dubbi di tanti salernitani sembra che non voglia lottare per la serie A !!!!

  10. Ragazzi ancora con sta serie A… Ora le regole sono queste e NON possiamo andare in serie A! Se non cambiano le regole o il proprietario niente A.

  11. Le chiacchiere stanno a zero stavolta Lotito ha ragione, chi non viene allo stadio non ha scuse siamo quarti in serie B e ancora parlate? almeno abbiate la dignità di tacere per la miseria, la Salernitana non è cosa vostra guardatevi e commentate la juve ecc grazie!

  12. Se hanno ragione i difensori di Lotito che credono che quest’anno la società faccia sul serio per la A.lo vedremo a gennaio. Questa squadra senza gioco ha bisogno di un goleador VERO, Se arriva, comincerò a crederci anch’io.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.